Moscardini in vasocottura con patate e aromi

Cari lettori non fatevi scappare la ricetta dei moscardini in vasocottura! Cotti in dieci minuti al microonde. So che tutte le ricette finora proposte prevedevano una cottura di sei minuti a 800 Watt, ma per rendere belli teneri i moscardini, ho testato che ci vogliono dieci minuti. Questa ricetta, inoltre, diventa un piatto unico, basterà aggiungere pezzetti di patate e arricchire il tutto con pomodorini, aromi e un cucchiaio di vino bianco. Il tutto senza sporcare nulla e servito direttamente in tavola. Per questa ricetta, vista la presenza delle patate, consiglio un riposo massimo di 24 ore. Durante la cottura, grazie al vapore, all’interno del vasetto si creerà del liquido, se non lo gradite eliminatelo prima di servirlo, ma non lo buttate; sarà ottimo per condire due spaghetti o come brodetto di pesce per altre pietanze, noi, a dire il vero, abbiamo fatto scarpetta con i crostini.

zuppa+moscaridini+patate+pomodorini

Moscardini in vasocottura con patate e aromi

Ingredienti per due vasetti/persone:

  • 400 grammi di moscardini già puliti (io surgelati)
  • due piccoli spicchi di aglio
  • due belle patate
  • 8 pomodorini
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • un mazzetto di prezzemolo
  • due cucchiai di vino bianco secco
  • due prese di sale
  • pepe nero
  • peperoncino (facoltativo)

Procedimento:

  1. Pelate gli spicchi di aglio, tritateli e divideteli nei vasetti. Unite un cucchiaio di olio a vasetto. Smontate le parti in lega dei vasetti e mettete questi ultimi in microonde a 800 Watt per 3 minuti.
  2. Nel frattempo pelate, lavate e tagliate a pezzi le patate. Lavate i pomodorini e il prezzemolo.
  3. Una volta rosolato l’aglio estraete i vasetti dal microonde e rimontate i ganci. Unite all’aglio rosolato i moscardini, le patate, i pomodorini, il prezzemolo tritato, il sale, il pepe, il peperoncino e il vino.
  4. Mescolate i moscardini per far insaporire, pulite i bordi dei vasetti, chiudeteli e agganciate. Mettete un vasetto nel microonde, impostate a 800 Watt, per dieci minuti e avviate.
  5. Al termine della cottura, lasciate riposare la zuppa di moscardini con patate per almeno venti minuti. Nel frattempo cuocete l’altro vasetto.
  6. Per poter aprire agevolmente il tappo del vasetto, basterà sganciare, mettere in microonde a 800 Watt, per circa 3/4 minuti. La spinta del vapore aprirà agevolmente il tappo.
  7. Servite i moscardini in vasocottura direttamente nel vasetto e buon appetito!

Io vi aspetto nella mia pagina Facebook “Nel tegame sul fuoco“, seguitemi se volete rimanere aggiornati sulle nuove proposte.

Se, invece, avete ancora dubbi su questa semplicissima tecnica, vi basterà iscrivervi nel gruppo dedicato alla vasocottura “Il mondo in un vasetto“, un posto dove riceverete assistenza per muovere i primi passi e per confrontarvi con gli altri lettori e lettrici!

Precedente Crema al latte senza zucchero Successivo Cheesecake senza zucchero

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.