Crea sito

Insalata russa in vasocottura

Ecco l’insalata russa in vasocottura, ossia la base delle verdure, cotte in vasetto al microonde, in pochi minuti. Comode da preparare una settimana in anticipo. Una chicca che tornerà utile quando vogliamo cuocere le verdure per l’insalata russa, senza accendere i fornelli, senza sporcare nulla e che, grazie al sottovuoto, potremo conservare in frigorifero. Inutile dirvi che le verdure cotte in vasocottura avranno un gusto amplificato e ogni singola verdura avrà il suo sapore. Cotte con solo un pizzico di sale, fatte raffreddare e poi condite con maionese e tonno. Non serve raccontarvi che a Natale ho fatto un figurone. Ora non vi resta che provarle e farmi sapere se anche voi le avete trovate comodissime.

Per rendere ancor più veloce questa ricetta potete tagliare le verdure a dadini, usando la cubettatrice per verdure. In un attimo avrete le verdure pronte per essere cotte.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 16 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 10
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 2 Patate medie
  • 3 Carote
  • 250 g Piselli surgelati
  • Sale

Per guarnire

  • 4 cucchiai Maionese
  • 180 g Tonno sott'olio
  • 1 cucchiaio Aceto di vino bianco
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Pelate e lavate le patate e le carote, tagliatele a cubetti regolari e trasferitele in una ciotola. Aggiungete alle verdure i piselli ancora surgelati e una presa di sale. Mescolate le verdure e dividetele in due vasetti da litro.

  2. Pulite i bordi dei vasetti, chiudete con tappo, guarnizione e ganci. Programmate il microonde a 750 watt (o alla vostra potenza testata), inserite un vasetto e avviate la cottura per 8 minuti. Al termine della cottura lasciate riposare il vasetto chiuso per 20 minuti. Durante il riposo si formerà il sottovuoto e si ultimerà la cottura. Mentre il vasetto riposa, fate cuocere l’altro vasetto di verdure per insalata russa.

  3. Adesso la vostra base per insalata russa cotta in vasetto è pronta per essere riposta in frigo, dove si conserverà per una settimana.

    Nel momento di servirla tirate la guarnizione, versate le verdure in una ciotola e conditele con l’olio e l’aceto, mescolando bene e lasciandole riposare per 5 minuti.

    Poi conditetele con la maionese e il tonno sgocciolato, mescolando delicatamente e fino ad amalgamare bene il tutto.

    Piaciuta l’insalata russa in vasocottura? State cercando altre idee per antipasti in vasocottura? Ecco qui una carrellata di proposte:

    IMPEPATA DI COZZE IN VASOCOTTURA

    GAMBERONI AL COCCO IN VASOCOTTURA 

    CARCIOFI RIPIENI CON FONDUTA E PATATE 

    COTECHINO E LENTICCHIE IN VASOCOTTURA 

    FASOLARI ALLO ZAFFERANO IN VASOCOTTURA 

    VONGOLE ALLA PURETA IN VASOCOTTURA 

    Se volete una versione vegana dell’insalata russa vi basterà sostituire la maionese con questa ricetta della maionese vegana.

Dove potete trovarmi…

Se volete sapere cos’è e come funziona la tecnica della vasocottura al microonde e volete ricevere assistenza per iniziare a cuocere in vasetto al microonde, iscrivetevi nel mio gruppo DAL TEGAME AL VASETTO .

Non dimenticate di seguimi sulla pagina Facebook NEL TEGAME SUL FUOCO per rimanere aggiornati sulle nuove proposte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.