Polenta e cotechino in vasocottura

Oggi andremo a preparare la polenta e cotechino in vasocottura. Un’idea per le feste davvero gustosa e veloce. Oltre che molto pratica, perché si può preparare con largo anticipo, tenere in frigo e servirla all’occorrenza. Un delizioso tortino di polenta, arricchito con pezzetti di cotechino, funghi porcini e robiola. Un vero tripudio di sapori, pronto in pochi minuti al microonde. Per questa ricetta, per renderla ancor più veloce, ho usato una polenta istantanea, ma nessuno ci vieta di utilizzare una polenta a lunga cottura. Magari possiamo approfittare di preparare questi tortini quando prepariamo la polenta, assemblarli, cuocerli e riporli in frigo. Grazie al sottovuoto si manterranno come appena fatti, anche dopo molti giorni. Ora andiamo alla ricetta!

Polenta e cotechino in vasocottura
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    25 minuti
  • Cottura:
    16 + 15 per la polenta minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 300 g Polenta istantanea
  • 350 g Funghi porcini (surgelati)
  • 4 fette Cotechino precotto
  • 120 g Robiola
  • uno spicchio Aglio
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. cuocere+cotechino+in+vasetto+polenta+funghi

    Portate a bollore l’acqua salata per cuocere la polenta. Per le dosi dell’acqua seguite le indicazioni sulla confezione. Aggiungete un cucchiaino di olio e fate cadere a pioggia la polenta, mescolando bene con una frusta. Appena la polenta avrà raggiunto la giusta cremosità, senza portarla a cottura completa, spegnete e coprite la pentola col suo coperchio.

    Nel frattempo pelate l’aglio, trasferitelo in una padella, unite un cucchiaio di olio e rosolatelo a fuoco dolcissimo. Unite i funghi porcini tagliati a cubetti, salate leggermente, coprite e fate stufare. Appena si saranno ammorbiditi, togliete il coperchio e fate evaporare l’acqua di vegetazione.

    Pennellate 4 vasetti dritti da 380 ml, con poco olio.

  2. Mescolate ai funghi, ormai tiepidi, il cotechino sbriciolato.

    Con un cucchiaio mettete qualche cucchiaio di polenta e con il dorso fate un incavo (come in foto). Nell’incavo mettete uno o due cucchiai di funghi e cotechino e sopra sbriciolate un pezzetto di robiola. Pepate generosamente. Proseguite fino a ultimare i tortini di polenta in vasetto.

    Pulite i bordi dei vasetti, chiudete e agganciate.

  3. Ponete due vasetti nel microonde, affiancati, programmate il microonde a 500/600 watt e avviate la cottura per 8 minuti. Qualora il contenuto dovesse bollire forte riducete la potenza o diminuite i tempi di un minuto.

    Estraete i vasetti dal microonde e cuocete gli altri due. Lasciate riposare per almeno 10 minuti, tempo durante il quale si ultimerà la cottura e si creerà il sottovuoto.

    Ora la polenta e cotechino in vasocottura è pronta per essere riposta in frigo, dove si conserverà per circa 10 giorni.

    Per servire vi basterà sganciare, mettere i vasetti in microonde e avviare alla massima potenza per qualche minuto. La spinta del vapore interno toglierà il sottovuoto.

    Ora potete portare il vostro tortino di polenta e cotechino a tavola e stupire tutti!

Dove mi trovate

La tecnica della vasocottura al microonde vi incuriosisce e volete imparare a muovere i primi passi? Iscrivetevi nel mio gruppo IL MONDO IN UN VASETTO, riceverete assistenza e troverete tanti appassionati di vasocottura…

… ma non dimentica di lasciare un LIKE alla mia pagina ufficiale Facebook NEL TEGAME SUL FUOCO, per non perdere le mie nuove e tante proposte!

Precedente Lonza in vasocottura alla senape con clementine Successivo RISO CON BIETA, SPECK E PARMIGIANO

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.