Crea sito

Maionese senza uova e senza lattosio

Ci si può stupire della buona riuscita di una ricetta che preveda l’assenza di un ingrediente base? Sì, si può! La maionese senza uova ne è la prova. Una ricetta facile e veloce per un risultato vellutato, denso e appetibile. Perfetta per farcire tramezzini, accompagnare arrosti o delle semplici tartine, piuttosto che delle insalate di riso o di verdura. Insomma preparate questa maionese leggera e gustatela come credete… una cosa è certa, non rimpiangerete la classica maionese. Latte di soia, olio di semi di mais, poco olio extra vergine di oliva, qualche goccia di limone e, per dare il classico colore giallo paglierino, un tocco di zafferano. Lo zafferano, oltre a dare colore, darà gusto e carattere a questa maionese vegana.

maionese+vegana

Maionese senza uova e senza lattosio

Ingredienti per circa 180 grammi di maionese:

  • 60 ml di latte di soia non dolcificato
  • 100 ml di olio di semi di mais per uso a crudo
  • 20 ml di olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiaini di succo di limone
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di zafferano

Occorrente:

♦ Un minipimer (frullatore ad immersione) ♦ Un bicchiere alto e stretto (va benissimo quello dato in dotazione col minipimer)

Procedimento:

  1. Preparate e dosate gli ingredienti e metteteli tutti a portata di mano.
  2. Versate il latte di soia nel bicchiere e iniziate a frullare con il minipimer con movimenti dall’alto verso il basso per incorporare aria. Sempre frullando unite, a filo, l’olio di semi, abbiate cura di sollevare e ri-immergere il minipimer nel fluido.
  3. Continuando a frullare unite il primo cucchiaino di succo di limone e l’olio di oliva, salate, unite l’altro limone e infine lo zafferano. Per avere una maionese senza uova densa e corposa ci impiegherete circa 5 minuti.

Trasferite in frigo la maionese senza uova e senza lattosio, lasciatela raffreddare per circa un’ora e poi utilizzatela per le vostre preparazioni. Stupiti anche voi del gusto e del colore? E’ un piacere, per me, sapere di esservi stata di aiuto e, insieme, di poter gustare queste “ricette senza”.

Vi aspetto nella mia Pagina Facebook Nel tegame sul fuoco per avere un vostro like se volete seguire le mie ricette o volete uno scambio di consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.