Crea sito

LASAGNE VERDI AI SAPORI DELL’ORTO

Le lasagne verdi ai sapori dell’orto sono un primo perfetto da preparare in anticipo e sfornare al momento del pranzo, liberi di occuparsi degli ospiti in arrivo e di godersi con loro un aperitivo. La lasagna è a base di spinaci frullati, uova e farina, il ripieno a base di verdure miste (peperoni, piselli, carote e zucchine a julienne) e della classica besciamella. Un po’ di parmigiano e di mozzarella, rendono questo primo filante ed appetitoso, ma anche un piatto completo ed equilibrato.

  • DifficoltàAlta
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8 PERSONE
  • CucinaItaliana

Ingredienti

SFOGLIA VERDE

  • 50 gSpinaci (lessati e frullati)
  • 3Uova
  • 350 gFarina 00

BESCIAMELLA

  • 100 gFarina 00
  • 50 gBurro
  • 1 lLatte
  • Sale

RIPIENO DELLE LASAGNE VERDI AI SAPORI DELL’ORTO

  • 3Zucchine
  • 2Carote
  • 1Peperoni gialli
  • 1Peperoni rossi
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • 125 gMozzarella
  • 100 gParmigiano reggiano (grattugiato)
  • 1 tazzaPiselli surgelati
  • 1Cipolle (piccola)
  • 1 bicchiereVino bianco secco

PREPARAZIONE DELLE LASAGNE VERDI AI SAPORI DELL’ORTO

SFOGLIA VERDE

  1. Lava gli spinaci e falli cuocere con la sola acqua rimasta aderente alle foglie con il lavaggio. Saranno pronti quando si saranno accasciati nella pentola. Scolali per bene e frullali finemente nel mixer. Aggiungi le uova, poi la farina e continua ad azionare il mixer fino ad ottenere un panetto sodo e non appiccicoso. Se del caso aggiungi altra farina.

BESCIAMELLA

  1. Fai fondere il burro in tegame, aggiungi la farina e tostala, sempre mescolando per circa un minuto. Versa il latte poco alla volta, utilizzando una frusta in acciaio. Fai addensare la besciamella sul fuoco, sempre mescolando e regola di sale. Metti da parte la salsa.

RIPIENO DELLE LASAGNE VERDI AI SAPORI DELL’ORTO

  1. Taglia a julienne le verdure e tienile separate per tipo di ortaggio. Questo ti consentirà di rispettare i loro tempi di cottura.
    Trita la cipolla e soffriggila con due cucchiai di olio in un tegame antiaderente, aggiungi le carote, cuoci circa 5 minuti e sfuma con il vino bianco, aggiungi i peperoni, sala e prosegui la cottura a fuoco vivace per circa 5 minuti. Infine aggiungi le zucchine e prosegui la cottura per altri 5 minuti circa. A parte lessa i piselli per circa 10 minuti in un tegamino. Scolali e aggiungili al composto di verdure. Prosegui la cottura ancora per un paio di minuti.
    Fai intiepidire.

PREPARAZIONE DELLE LASAGNE VERDI AI SAPORI DELL’ORTO

  1. Metti a bollire una grossa pentola d’acqua. Salala. Tira la sfoglia con l’apposita macchina per la pasta fatta in casa. Fai bollire le sfoglie nell’acqua salata poche alla volta. Saranno pronte quando alza il bollore. Per evitare che si appiccichino, metti un cucchiaino d’olio nella pentola dell’acqua. Quando sono pronte estrai le lasagne dalla pentola e mettile a raffreddare in acqua fredda salata, per stoppare la cottura. Quindi stendile in un canovaccio pulito, senza sovrapporle.  

  2. Imburra una teglia rettangolare 20 x 30 e stendi uno strato di sfoglia verde. Prosegui con uno strato di ripieno alle verdure e cubetti di mozzarella e parmigiano. Stendi un altro strato di lasagne verdi ed uno di besciamella. Riparti dall’inizio fino ad esaurimento degli ingredienti, ma terminando con uno strato abbondante di besciamella e parmigiano.

COTTURA DELLE DELLE LASAGNE VERDI AI SAPORI DELL’ORTO

  1. Cuoci le lasagne a 180°C per circa 30-40 minuti. Saranno pronte quando saranno dorate in superficie e gonfie. Circa 10 minuti prima di estrarre le lasagne dal forno decorale, a piacere, con rametti di pomodorini ciliegia. Fai riposare le lasagne fuori dal forno per 10-15 minuti prima di servirle.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Marianna Maraga è una creativa prestata, forse per sbaglio, alla pubblica amministrazione. I colori e la loro coordinazione armonica sono la cifra stilistica di tutti i suoi progetti, dalla semina dell'orto, al knit design, passando per l'arredamento, la sartoria e la cucina, da sempre, sua grande passione. Questo blog nasce da un progetto incompiuto: la creazione di una raccolta di ricette con menu monocolore che si intitolava appunto 'Cucinaatintaunita'. Per questo le ricette sono archiviate innanzitutto per colore. Marianna vive nelle Dolomiti con la sua famiglia, un marito, un adorabile bambino e una comunità di amici sempre presenti ai suoi inviti a cena. Adora il rosso. https://www.facebook.com/cucinaatintaunita https://twitter.com/MaragaMarianna https://www.instagram.com/cucinaatintaunita/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.