Crea sito

MINI-TORTE SALATE AGLI ASPARAGI E UOVA

Questa ricetta di mini-torte salate agli asparagi e uova offre spunti per una originale presentazione del classico e primaverile connubio tra uova e asparagi. Si tratta di tortine realizzate con una pasta matta a base di farina 00 olio e acqua arricchita con profumate piante aromatiche di stagione.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

OCCORRENTE PER LA PREPARAZIONE DELLE MINI-TORTE AGLI ASPARAGI E UOVA

PASTA BASE PER MINI-TORTE AGLI ASPARAGI E UOVA

  • 150 gFarina 00
  • 1 cucchiainoOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Acqua
  • q.b.Sale
  • 1 mazzettoMaggiorana

RIPIENO DELLE MINI-TORTE AGLI ASPARAGI E UOVA

  • 250 gRicotta
  • 1 mazzettoAsparagi
  • 2 cucchiaiParmigiano Reggiano DOP
  • 1Albume
  • Maggiorana
  • Sale
  • 4Tuorli

Strumenti

STRUMENTI PER LA PREPARAZIONE DELLE MINI-TORTE SALATE AGLI ASPARAGI E UOVA
  • 4 per tartellette da circa 10 cm
  • 1 Mattarello

Preparazione

RIPIENO ALLA RICOTTA E ASPARAGI

  1. Taglia la parte terminale degli asparagi , eliminando la parte più dura. Cuoci solo quest’ultima in un tegame con un filo d’olio e acqua fino a quanto risulterà tenera. Frulla finemente, aggiungi la ricotta, il parmigiano, la maggiorana ed un albume.

PREPARAZIONE DELLA BASE DELLE MINI-TORTINE

  1. Impasta la farina con l’olio, il sale e tanta acqua tiepida quanta ne serve per ottenere un impasto elastico e facilmente malleabile, aggiungi le foglioline di maggiorana tenendone alcune da parte per la decorazione. Tira la pasta sottile e rivesti i quattro stampini imburrati ed infarinati

CONFEZIONE

  1. Riempili con il composto di ricotta e asparagi e cuocili in forno a 170° C. per circa 15-20 minuti, fino a quando cominciano a dorare. Nel frattempo cuoci le punte d’asparagi in acqua bollente per circa 15 minuti fino a quando risulteranno tenere,

    Estrai dal forno le mini-torte ed aggiungi in ciascuna un tuorlo, molto delicatamente, per non romperlo. Cuoci ancora per un paio di minuti fino a doratura. Decora con le foglioline di maggiorana rimaste e con le punte di asparagi condite con olio e sale.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Marianna Maraga è una creativa prestata, forse per sbaglio, alla pubblica amministrazione. I colori e la loro coordinazione armonica sono la cifra stilistica di tutti i suoi progetti, dalla semina dell'orto, al knit design, passando per l'arredamento, la sartoria e la cucina, da sempre, sua grande passione. Questo blog nasce da un progetto incompiuto: la creazione di una raccolta di ricette con menu monocolore che si intitolava appunto 'Cucinaatintaunita'. Per questo le ricette sono archiviate innanzitutto per colore. Marianna vive nelle Dolomiti con la sua famiglia, un marito, un adorabile bambino e una comunità di amici sempre presenti ai suoi inviti a cena. Adora il rosso. https://www.facebook.com/cucinaatintaunita https://twitter.com/MaragaMarianna https://www.instagram.com/cucinaatintaunita/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.