Crea sito

FORESTA NERA

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 75 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 12
  • Costo: Basso

Ingredienti

TORTA

  • Farina 00 220 g
  • Cacao amaro in polvere 80 g
  • Zucchero 300 g
  • Olio di semi 130 g
  • Acqua tiepida 180 g
  • Uova 6
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina
  • Cremor tartaro 1 bustina
  • Vanillina 1 bustina
  • Sale 1 pizzico

DECORAZIONE

  • Panna fresca liquida 350 g
  • Amarene sciroppate 100 g

Preparazione

  1. In una grande ciotola setaccia la farina e il cacao, aggiungi lo zucchero, il sale, la scorza grattugiata del limone e il lievito. Fai un buco al centro.

    Emulsiona in una ciotola con una  forchetta olio e acqua tiepida e uniscili alla farina nella grande ciotola. Amalgama il tutto.

    A questo punto unisci uno alla volta i tuorli con una frusta.

    Monta a neve gli albumi con il cremor tartaro. Uniscili al precedente composto.

    Versa l’impasto in uno stampo da chiffon cake non imburrato né infarinato ed inforna a 150 ° per 1.15’. Sforna  e fai raffreddare il dolce capovolto appoggiandolo sugli appositi piedini.

    Non essendo imburrato non si staccherà dalle pareti.

    Per sformarlo, una volta che sarà completamente freddo, spingi il fondo, dopo aver passato sul bordo un coltello affilato. Infine stacca il fondo.

     

    Monta densamente la panna montata. Taglia il dolce in tre strati regolari e spalma la panna nei due strati intermedi con una sacca da pasticcere con bocchetta a stella. Aggiungi ad ogni strato qualche ciliegia e un po’ di sciroppo. Copri con la calotta e decora con ciuffetti di panna e con le amarene restanti.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Marianna Maraga è una creativa prestata, forse per sbaglio, alla pubblica amministrazione. I colori e la loro coordinazione armonica sono la cifra stilistica di tutti i suoi progetti, dalla semina dell'orto, al knit design, passando per l'arredamento, la sartoria e la cucina, da sempre, sua grande passione. Questo blog nasce da un progetto incompiuto: la creazione di una raccolta di ricette con menu monocolore che si intitolava appunto 'Cucinaatintaunita'. Per questo le ricette sono archiviate innanzitutto per colore. Marianna vive nelle Dolomiti con la sua famiglia, un marito, un adorabile bambino e una comunità di amici sempre presenti ai suoi inviti a cena. Adora il rosso. https://www.facebook.com/cucinaatintaunita https://twitter.com/MaragaMarianna https://www.instagram.com/cucinaatintaunita/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.