Crea sito

AFTER EIGHT

Ricordi il famoso cioccolatino di forma quadrata e composto da due sfogliette di cioccolato fondente con in mezzo una cremina alla menta? Erano tutti avvolti in una carta velina marrone scuro, ad uno ad uno. Ebbene l’abbinamento menta e cioccolato è proposto in questo dessert che ho voluto chiamare proprio after eight perché evoca un abbinamento di gusti già sperimentato e sempre vincente.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni6
  • CucinaItaliana

Ingredienti

PANNA COTTA ALLA MENTA

  • 250 gPanna fresca liquida
  • 125 gLatte
  • 4 cucchiaiSciroppo di menta
  • 75 gZucchero
  • 6 gColla di pesce

SALSA AL CIOCCOLATO

  • 75 gCioccolato
  • 50 gLatte intero
  • 10 gBurro
  • 1 bustinaVanillina

STRUMENTI NECESSARI PER LA PREPARAZIONE DEGLI AFTER EIGHT

  • 6 Stampini da budino

PREPARAZIONE DEGLI AFTER EIGHT

  1. Metti ad ammollare la colla di pesce in acqua fredda. Fai scldare la panna, lo zucchero e il latte e subito prima che levi il bollore aggiungi la colla di pesce ben strizzata e lo sciroppo di menta.

  2. Suddividi in 6 stampini individuali leggermente unti con olio di mandorle o, in mancanza con olio di semi. Fai riposare in frigorifero per circa 4-5 ore.

  3. Prepara ora la salsa al cioccolato. Sciogli il cioccolato con il burro a bagnomaria ed aggiungi poco alla volta il latte. L’operazione va fatta con calma, in quanto se il cioccolato si raffredda di colpo rischi di farlo impazzire e poi sarà difficile ottenere una salsina fluida e senza grumi.

  4. Sforma i dessert e servili con la salsina al cioccolato e se ce l’hai con foglioline di menta fresca.

Note

Sperimenta altri dessert al cucchiaio proposti da questo blog come la panna cotta all’amarena, per la ricetta clicca QUI PANNA COTTA ALL’AMARENA

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Marianna Maraga è una creativa prestata, forse per sbaglio, alla pubblica amministrazione. I colori e la loro coordinazione armonica sono la cifra stilistica di tutti i suoi progetti, dalla semina dell'orto, al knit design, passando per l'arredamento, la sartoria e la cucina, da sempre, sua grande passione. Questo blog nasce da un progetto incompiuto: la creazione di una raccolta di ricette con menu monocolore che si intitolava appunto 'Cucinaatintaunita'. Per questo le ricette sono archiviate innanzitutto per colore. Marianna vive nelle Dolomiti con la sua famiglia, un marito, un adorabile bambino e una comunità di amici sempre presenti ai suoi inviti a cena. Adora il rosso. https://www.facebook.com/cucinaatintaunita https://twitter.com/MaragaMarianna https://www.instagram.com/cucinaatintaunita/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.