Crea sito

SEMIFREDDO AL TORRONE 2

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 12
  • Costo: Medio

Ingredienti

SEMIFREDDO

  • Torrone bianco alle mandorle 300 g
  • Panna fresca liquida 300 g
  • Uova freschissime 2
  • Zucchero 40 g
  • Rum 4 cucchiai

DECORAZIONE

  • Cioccolato fondente 100 g
  • Panna fresca liquida 50 g
  • Torrone bianco 40 g

Preparazione

  1. Monta la panna molto soda e metti in frigorifero.

    Lava le fruste e monta l’albume a neve fermissima.

    Monta il tuorlo con lo zucchero fino a farlo diventare bianchissimo.

    Aggiungi il torrone sminuzzato grossolanamente  e il rum a piacere.

    Amalgama delicatamente l’albume e la panna montata. Distribuisci in uno stampo da plum cake e metti in freezer per almeno 4 ore.

    Prima di servire prepara la salsa per la decorazione sciogliendo il cioccolato a bagnomaria con la panna. Ci vuole pazienza ed è utile scaldare la panna ed aggiungere il cioccolato mescolando lentamente.

    Per sformare il dolce immergi lo stampo un istante in acqua calda.

    Decoralo con la salsa al cioccolato e un po’ di torrone sbriciolato

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Marianna Maraga è una creativa prestata, forse per sbaglio, alla pubblica amministrazione. I colori e la loro coordinazione armonica sono la cifra stilistica di tutti i suoi progetti, dalla semina dell'orto, al knit design, passando per l'arredamento, la sartoria e la cucina, da sempre, sua grande passione. Questo blog nasce da un progetto incompiuto: la creazione di una raccolta di ricette con menu monocolore che si intitolava appunto 'Cucinaatintaunita'. Per questo le ricette sono archiviate innanzitutto per colore. Marianna vive nelle Dolomiti con la sua famiglia, un marito, un adorabile bambino e una comunità di amici sempre presenti ai suoi inviti a cena. Adora il rosso. https://www.facebook.com/cucinaatintaunita https://twitter.com/MaragaMarianna https://www.instagram.com/cucinaatintaunita/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.