Crea sito

PORCOSPINI DI MERINGA IN SALSA DI LAMPONI

La ricetta è di ‘salepepe’ almeno nell’ispirazione, ma con qualche variante. Al gusto di limone del ripieno ho preferito quello di lamponi che in questo periodo abbondano nell’orto. La presentazione invece è la stessa perchè è stata amore a prima vista. Non è semplice da realizzare.

  • Preparazione: 60 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Alta
  • Porzioni: 4 porzioni
  • Costo: Medio

Ingredienti

SFERE AL LAMPONE

  • Lamponi 250 g
  • Panna fresca liquida 250 g
  • Zucchero 100 g
  • Colla di pesce 6 g
  • Liquore (al lampone) 1 cucchiaio

DECORAZIONE

  • Zucchero a velo 125 g
  • Albumi 2
  • Gocce di limone 10 g
  • Panna fresca liquida 150 g
  • Lamponi 80 g

Preparazione

  1. PREPARAZIONE DELLE SFERE – Frulla i lamponi con lo zucchero e filtra con un colino per eliminare i semi. Metti a bagno la gelatina scolala e strizzala e falla sciogliere a fuoco basso con il liquore e 2 cucchiaio di coulis di lamponi. Amalgama il resto del passato di lamponi. Monta la panna e incorporala delicatamente al composto. Versalo nello stampo a semisfera (io uso quello della silkomart per sfere da 5 cm.) Ne devi fare 8, se la matematica non è un’opinione. Metti in freezer.

    Forma dopo almeno 6 ore le mezze sfere e falle aderire a due a due per formare 4 sfere. Conservale in frigorifero.

    PREPARAZIONE DELLE MERINGHETTE – Monta gli albumi con lo zucchero al velo e un pizzico di sale in una ciotola messa a bagnomaria. Aggiungi le gocce di limone solo alla fine.

    Metti il composto in una sacca a poche usa e getta taglia la parte terminale e realizza piccole meringhette di forma conica allungata sulla placca del formo ricoperta di carta da forno. Cuoci in forno a 100 ° C. per almeno 2 ore.

    DECORAZIONE – Frulla i lamponi e passali al setaccio. Poni 2-3 cucchiai in 4 piatti individuali e colpisci con un cucchiaio in modo da ottenere l’effetto schizzo. Evita di schizzare sul muro appena imbiancato.

    Decora le sfere con la panna montata spalmata fino ai 2/3 e le meringhette. Poni ogni porcospino al centro di un piattino. L’avevo detto subito che non era facile…

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Marianna Maraga è una creativa prestata, forse per sbaglio, alla pubblica amministrazione. I colori e la loro coordinazione armonica sono la cifra stilistica di tutti i suoi progetti, dalla semina dell'orto, al knit design, passando per l'arredamento, la sartoria e la cucina, da sempre, sua grande passione. Questo blog nasce da un progetto incompiuto: la creazione di una raccolta di ricette con menu monocolore che si intitolava appunto 'Cucinaatintaunita'. Per questo le ricette sono archiviate innanzitutto per colore. Marianna vive nelle Dolomiti con la sua famiglia, un marito, un adorabile bambino e una comunità di amici sempre presenti ai suoi inviti a cena. Adora il rosso. https://www.facebook.com/cucinaatintaunita https://twitter.com/MaragaMarianna https://www.instagram.com/cucinaatintaunita/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.