Crea sito

ELISIR ALLA MENTA

Si narra che la menta fosse erba aromatica sacra agli antichi Egizi che con la sue foglie preparavano unguenti miracolosi e pozioni addirittura afrodisiache. La tradizione imponeva peraltro di non recidere le foglie con utensili, ma di strapparle esclusivamente con le mani per preservane le proprietà e l’aroma.
Con l’erba sacra a Iside ed Osiride ho preparato questo elisir alla menta.
Questo liquore è perfetto da abbinare al tiramisù alla liquirizia per la cui ricetta clicca QUI https://blog.giallozafferano.it/cucinaatintaunita/tiramisu-alla-liquirizia/ricette-di-colore-marrone/cucinaatintaunita/.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI PER L’ELISIR ALLA MENTA

  • 150 gmenta (fresca solo foglioline)
  • 1/2 lacquavite
  • 350 mlacqua
  • 500 gzucchero

Preparazione

  1. Lava e asciuga le foglioline di menta. Deve trattarsi di foglie fresche e perfette. Trasferiscile in un vaso di vetro a chiusura ermetica ed aggiungi l’acquavite. Chiudi il vaso e lascia macerare per 8 giorni in un luogo fresco e buio.

  2. Trascorso il tempo previsto, prepara uno sciroppo mettendo l’acqua e lo zucchero in un tegame e portando a ebollizione a fuoco dolce. Fai bollire a fuoco basso per 10 minuti circa.

    Lo sciroppo poi va fatto raffreddare completamente.

  3. Una volta freddo, versa lo sciroppo sulla infusione d’acquavite. Fai riposare per ventiquattrore e poi filtra più volte con un colino a maglie fitte, fino a rendere l’elisir alla menta completamente trasparente.

    Trasferisci l’elisir alla menta in una bella bottiglia di vetro e servi il delizioso liquore agli amici.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Marianna Maraga è una creativa prestata, forse per sbaglio, alla pubblica amministrazione. I colori e la loro coordinazione armonica sono la cifra stilistica di tutti i suoi progetti, dalla semina dell'orto, al knit design, passando per l'arredamento, la sartoria e la cucina, da sempre, sua grande passione. Questo blog nasce da un progetto incompiuto: la creazione di una raccolta di ricette con menu monocolore che si intitolava appunto 'Cucinaatintaunita'. Per questo le ricette sono archiviate innanzitutto per colore. Marianna vive nelle Dolomiti con la sua famiglia, un marito, un adorabile bambino e una comunità di amici sempre presenti ai suoi inviti a cena. Adora il rosso. https://www.facebook.com/cucinaatintaunita https://twitter.com/MaragaMarianna https://www.instagram.com/cucinaatintaunita/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.