Crea sito

PIZZA CON TONNO, CIPOLLA E POMODORI SECCHI

La pizza con tonno, cipolla e pomodori secchi, la preferita di mio marito! I pomodorini secchi sott’olio leggermente piccanti e il tonno rigorosamente Carli.

  • DifficoltàAlta
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Giorno
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI PER LA PIZZA CON TONNO, CIPOLLA E POMODORI SECCHI

  • 250 gfarina 0
  • 250 gfarina di manitoba
  • 300 gacqua
  • 10 gsale
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainozucchero
  • 5 glievito di birra
  • 200 gtonno sott’olio
  • 350 gmozzarella
  • 200 gsalsa di pomodoro
  • 1cipolla rossa di Tropea
  • pomodorini secchi sottolio
  • origano secco

PREPARAZIONE DELL’IMPASTO

  1. Metti la farina il lievito sbriciolato, lo zucchero e il sale in una capiente ciotola ed aggiungi un po’ alla volta l’acqua tiepida. Amalgama grossolanamente gli ingredienti e poi passa sulla spianatoia dove continuerai l’operazione fino ad ottenere un impasto elastico. In alternativa puoi usare, se ce l’hai, l’impastatrice.

  2. Con le mani unte d’olio, tira la pasta a formare un rettangolo. Piega come una federa prima in tre e poi in due.

  3. Metti a lievitare sotto la ciotola ed ogni mezzora ripeti le pieghe per 5-6 volte.

  4. Conserva in frigorifero fino all’indomani. Poi fai acclimatare prima di utilizzare la pasta per alcune ore.

  5. Procedi con le pieghe per ancora un paio di volte. Poi dividi in 4 panetti per altrettante pizze.

  6. Tira ciascun panetto con le mani fino ad ottenere un cerchio di circa 22 cm di diametro. Eventualmente procedi in due volte lasciandolo lievitare ancora un po’ affinché l’impasto diventi più duttile.

  7. Condisci con salsa di pomodoro, mozzarella tagliata grossolanamente, cipolla rossa a fettine sottili ed origano. Cuoci per pochi minuti in forno preriscaldato appoggiando direttamente la pizza su una pietra refrattaria a 250 °C ventilato (o comunque alla maggior temperatura se il forno lo permette) oppure su carta da forno sulla grata del forno.

  8. Solo a cottura ultimata aggiungi il tonno a pezzetti e i pomodorini sott’olio.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Marianna Maraga è una creativa prestata, forse per sbaglio, alla pubblica amministrazione. I colori e la loro coordinazione armonica sono la cifra stilistica di tutti i suoi progetti, dalla semina dell'orto, al knit design, passando per l'arredamento, la sartoria e la cucina, da sempre, sua grande passione. Questo blog nasce da un progetto incompiuto: la creazione di una raccolta di ricette con menu monocolore che si intitolava appunto 'Cucinaatintaunita'. Per questo le ricette sono archiviate innanzitutto per colore. Marianna vive nelle Dolomiti con la sua famiglia, un marito, un adorabile bambino e una comunità di amici sempre presenti ai suoi inviti a cena. Adora il rosso. https://www.facebook.com/cucinaatintaunita https://twitter.com/MaragaMarianna https://www.instagram.com/cucinaatintaunita/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.