Crea sito

PACCHERI CON ZUCCA, ROMANESCO E PRAGA

L’autunno è alle porte, almeno dalle mie parti e da quanto dice il calendario, ed è il momento di pensare ad ingredienti più in linea con la stagione. Ecco la ricetta di oggi: paccheri zucca, romanesco e Praga! L’orto offre ancora spunti interessanti, anche se presto dovrò rivolgermi al fruttivendolo di fiducia che sa che lo abbandono da maggio a settembre. Al momento fichi e uva, pere e mele, ma anche qualche zucchina, zucca, le biete, le carote, i cappucci consentono quasi di far fronte al fabbisogno familiare. Che soddisfazione!

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI PER I PACCHERI CON ZUCCA, ROMANESCO E PRAGA

  • 350 gPaccheri
  • 200 gZucca
  • 200 gCavolo romanesco
  • 100 gProsciutto cotto di praga
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaioTriplo concentrato di pomodoro

Preparazione

  1. Taglia a cubetti la zucca dopo averla pulita eliminando la scorza ed i semi e cuocila per pochi minuti con un paio di cucchiai d’acqua fino a quando risulterà tenera.

  2. Cuoci a parte il cavolo romanesco tagliato a pezzetti, sempre con alcuni cucchiai d’acqua fino a quando risulta al dente. Ci vorranno pochi minuti.

  3. Fai bollire l’acqua per la cottura della pasta.

  4. Nel frattempo metti il prosciutto di Praga tagliato a dadini in una pentola antiaderente con un cucchiaio d’olio. Fai rosalare, spruzzalo con poco vino bianco e fai evaporare. Aggiungi il cucchiaio raso di concentrato di pomodoro e fai amalgamare. Quindi le verdure lessate e un pizzico di sale e fai rosolare per alcuni minuti per amalgamare bene il tutto, delicatamente.

  5. Cuoci i paccheri nell’acqua salata e scolali al dente conservando un po’ di acqua di cottura. Versali nella pentola del sugo e rigirali delicatamente sul fuoco. Aggiungi 2 cucchiai di acqua di cottura tenuta da parte e due cucchiai d’olio. Infine un pizzico di pepe e del parmigiano grattugiato

Note

Trovi qui altre ricette di stagione a base di verdure. Prova ad esempio i cappellacci di zucca, per la ricetta clicca QUI CAPPELLACCI ALLA ZUCCA. Prova anche il contorno di zucca, radicchio di Treviso e noci, per la ricetta clicca QUI RADICCHIO DI TREVISO, ZUCCA E CIPOLLA ROSSA CON TIMO E NOCI.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Marianna Maraga è una creativa prestata, forse per sbaglio, alla pubblica amministrazione. I colori e la loro coordinazione armonica sono la cifra stilistica di tutti i suoi progetti, dalla semina dell'orto, al knit design, passando per l'arredamento, la sartoria e la cucina, da sempre, sua grande passione. Questo blog nasce da un progetto incompiuto: la creazione di una raccolta di ricette con menu monocolore che si intitolava appunto 'Cucinaatintaunita'. Per questo le ricette sono archiviate innanzitutto per colore. Marianna vive nelle Dolomiti con la sua famiglia, un marito, un adorabile bambino e una comunità di amici sempre presenti ai suoi inviti a cena. Adora il rosso. https://www.facebook.com/cucinaatintaunita https://twitter.com/MaragaMarianna https://www.instagram.com/cucinaatintaunita/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.