SPAGHETTI CON PESTO, FAGIOLINI, PINOLI

Per questa ricetta ci vogliono fagioli freschissimi, appena raccolti nell’orto. Gli SPAGHETTI CON PESTO, FAGIOLINI, PINOLI sono un tipico abbinamento di ingredienti della Liguria, un piatto unico, ricco, buonissimo, tipico della tradizione. Usa il pesto preparato secondo la ricetta che trovi cliccando QUI PESTO ALLA GENOVESE, sarà difficile poi apprezzare ancora il pesto del supermercato.

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàEstate

Ingredienti

2 cucchiai pesto alla Genovese
350 g spaghetti
250 g fagiolini
2 patate
2 cucchiai pinoli
basilico

Strumenti

Passaggi

1) Prepara il pesto alla genovese secondo la ricetta di questo blog. Per la ricetta clicca QUI PESTO ALLA GENOVESE. Puoi anche dimezzare le dosi.

2) Prepara l’acqua per la cottura degli spaghetti. Lava e spunta i fagiolini e tagliali a pezzetti di circa 4 cm. di lunghezza.

3) Cuoci i fagiolini in acqua bollente salata per 8 minuti, quindi aggiungi le patate tagliate a cubetti e dopo 2 minuti gli spaghetti. I tempi sono calcolati per spaghetti da 9 minuti di cottura.

4) Tosta i pinoli in un pentolino antiaderente, fino a farli dorare.

5) Scola gli spaghetti al dente e condiscili con 2 cucchiai di pesto allungato con un po’ d’acqua di cottura della pasta, quindi con le verdure. Mescola bene e cospargi con i pinoli tostati e con basilico fresco.

Spaghetti con pesto, fagioli, pinoli by Cucinaatintaunita

Consiglio di Marianna

La vera difficoltà di questa preparazione sta nell’azzeccare i tempi di cottura dei vari ingredienti. Non è gradevole che le patate siano indietro di cottura e neppure i fagiolini. Per questo è anche possibile optare per la cottura separata, più laboriosa, ma che ti consente di assaggiare e valutare il grado di cottura. La consiglio soprattutto se ci sono ospiti a cena. Questo pesto può essere congelato in cubetti da usare all’occorrenza.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Mi chiamo Marianna Maraga sono nata e vivo nelle Dolomiti bellunesi con la mia famiglia: mio marito, mio figlio di dodici anni e un barboncino grigio. La passione per la cucina è di vecchia data. Già a pochi anni impastavo gnocchi nella cucina del ristorante dei nonni materni; gnocchi che la nonna Ermida assicurava essere stati molto apprezzati dai clienti. Passati i cinquanta l'idea del blog, Cucinaatintaunita, nato da un progetto incompiuto di ricettario a tema colore. Attualmente mi destreggio tra la famiglia, il lavoro, le mie passioni. Nel 2020 ho pubblicato 'Peccati al cioccolato', il mio primo libro di ricette. Seguimi anche su: https://www.facebook.com/cucinaatintaunita https://www.instagram.com/cucinaatintaunita/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.