Crea sito

TATIN AI FINOCCHI E PROSCIUTTO

Una ricetta che preparo da anni, questa tatin ai finocchi e prosciutto. Facile, veloce, gustosa.
La puoi preparare con la pasta proposta, più leggera, o preferire una pasta brisée pronta, al banco frigo del supermercato. In ogni caso sarà perfetta.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

E’ molto buona anche il giorno dopo ma va scaldata in forno o anche su una griglia.
  • 2Finocchi
  • 120 gProsciutto cotto
  • 250 gBesciamella
  • 1 cucchiaioZucchero

PASTA MATTA

  • 200 gFarina 0
  • 10 gOlio
  • 150 gAcqua

PREPARAZIONE DELLA TATIN DI FINOCCHI E PROSCIUTTO

  1. Amalgama la farina, con l’olio e l’acqua tiepida aggiungendo 5 gr. di sale. Ne deve risultare un impasto morbido, ma non appiccicoso, facile da stendere. IL risultato sarà ottimale con un’impastatrice, ma con un po’ di pazienza, lo puoi fare anche a mano. Mettilo per circa mezzora al caldo coperto.

    Prepara la besciamella con 20 gr. di burro, 200 gr. di latte e 20 gr. di farina 00. Prima fai sciogliere il burro in un tegamino, poi aggiungi la farina, fai tostare un minuto ed aggiungi pian piano il latte, in modo che non si formino grumi. Fai rassodare sul fuoco al minimo, sala e metti da parte.

  2. Taglia a spicchi sottili i finocchi e falli cuocere in un tegame con pochissima acqua per circa 8-10 minuti. Sarà per lo più sufficiente la loro acqua di cottura che emetteranno non appena saranno salati. Devono risultare comunque sodi perché la loro cottura proseguirà in forno. Prendi lo zucchero e mettilo su una pirofila di 24 cm di diametro. fai scaldare il fondo fino a che si caramella.

  3. Disponi a raggiera i finocchi, spalma metà della besciamella.

  4. Disponi le fette di prosciutto e il secondo strato di besciamella. Accendi il forno a 170 ° C.

  5. Prendi la pasta e stendila sottilmente. Ricava un cerchio di 28 c, di diametro. A questo punto devi coprire con la pasta la tua tatin rivoltando i bordi in sotto. Si tratta dell’operazione più complessa, ma ritagliando la pasta con il fondo di un coperchio della misura giusta si ottengono ottimi risultati. Fora la pasta con i rebbi di una forchetta.

  1. Fai cuocere in forno a 170° C per circa 20-25 minuti. Non appena sarà dorata capovolgi la tatin in un piatto da portata che possa andare in forno e fai dorare la superficie. Fai intiepidire.

La tatin di finocchi e prosciutto è molto buona anche l’indomani. Potrai riscaldarla in forno o in una griglia.

Prova anche la tatin ai carciofi e prosciutto di Praga, una variante sul tema. Per la ricetta clicca QUI https://blog.giallozafferano.it/cucinaatintaunita/tatin-ai-carciofi-e-prosciutto-di-praga/ricette-di-colore-verde/cucinaatintaunita/

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Marianna Maraga è una creativa prestata, forse per sbaglio, alla pubblica amministrazione. I colori e la loro coordinazione armonica sono la cifra stilistica di tutti i suoi progetti, dalla semina dell'orto, al knit design, passando per l'arredamento, la sartoria e la cucina, da sempre, sua grande passione. Questo blog nasce da un progetto incompiuto: la creazione di una raccolta di ricette con menu monocolore che si intitolava appunto 'Cucinaatintaunita'. Per questo le ricette sono archiviate innanzitutto per colore. Marianna vive nelle Dolomiti con la sua famiglia, un marito, un adorabile bambino e una comunità di amici sempre presenti ai suoi inviti a cena. Adora il rosso. https://www.facebook.com/cucinaatintaunita https://twitter.com/MaragaMarianna https://www.instagram.com/cucinaatintaunita/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.