Crea sito

CHEESE CAKE CAFFE’ E AMARETTI

  • Porzioni
  • CucinaItaliana

Ingredienti

CHEESE CAKE

  • 200 gAmaretti
  • 60 gBurro
  • 30 gCaffè
  • 5 gCaffè solubile
  • 50 gZucchero
  • 4 gGelatina in fogli
  • 250 gMascarpone
  • 250 gPanna fresca liquida

GLASSA

  • 80 gCioccolato
  • 55 gPanna acida

Preparazione

  1. Per prima cosa procedi con il foderare in carta da forno una teglia a cerniera con il diametro di circa 20 cm. foderando a sua volta il fondo con un quadrato più grande del diametro e incastrandolo esternamente allo stampo nel richiuderlo. Questo faciliterà notevolmente l’estrazione del dolce, una volta pronto.

    Taglia, poi, delle strisce alte quanto il bordo e rivestilo, dall’interno, in modo che tutta la teglia sia foderata di carta forno ben tesa.

    Fondi il burro in un pentolino, a fiamma molto bassa e fallo intiepidire. Trita gli amaretti finemente, a mano o con il mixer e aggiungi il burro sciolto. Prendi la tortiera, versa il composto di amaretti e riempi bene il fondo con uno strato di composto sabbioso uniforme per altezza. Con un cucchiaio o, se ce l’hai, con un batticarne pressalo per bene. Una volta finito, poni in frigorifero a rassodare.

    Ammolla la gelatina in acqua fredda e prepara il caffè, pesalo e aggiungi il caffè solubile mescolando fino a farlo sciogliere completamente. Aggiungi lo zucchero, e infine aggiungete la gelatina strizzata.

    Amalgama il tutto e fai raffreddare a temperatura ambiente. Lavora in una ciotola il mascarpone che avrete lasciato un paio d’ore a temperatura ambiente. Aggiungi il composto freddo mescolando con un cucchiaio delicatamente. Monta la panna non troppo soda ed aggiungila al composto mescolando con un cucchiaio delicatamente dal basso verso l’alto per non smontarla. Estrai dal frigorifero la teglia con la base di amaretti e versa sul fondo la crema livellando bene con una spatola per dolci o con il dorso di un cucchiaio. Riponi in frigorifero per almeno 4 ore, ma potrai anche farle il dolce con un giorno di anticipo.

    Sciogli bagnomaria il cioccolato e fuori dal fuoco amalgamalo alla panna acida precedentemente riscaldata. Con questa glassa spalma la superficie del dolce attendendo almeno mezzora prima di sformarlo.

    Decoralo con gli amaretti come in foto solo dopo averlo sfoderato e aver eliminato la carta da forno. Questa è l’operazione più delicata se si vuole che la cheese cake sia gradevole all’occhio oltre che al palato.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Marianna Maraga è una creativa prestata, forse per sbaglio, alla pubblica amministrazione. I colori e la loro coordinazione armonica sono la cifra stilistica di tutti i suoi progetti, dalla semina dell'orto, al knit design, passando per l'arredamento, la sartoria e la cucina, da sempre, sua grande passione. Questo blog nasce da un progetto incompiuto: la creazione di una raccolta di ricette con menu monocolore che si intitolava appunto 'Cucinaatintaunita'. Per questo le ricette sono archiviate innanzitutto per colore. Marianna vive nelle Dolomiti con la sua famiglia, un marito, un adorabile bambino e una comunità di amici sempre presenti ai suoi inviti a cena. Adora il rosso. https://www.facebook.com/cucinaatintaunita https://twitter.com/MaragaMarianna https://www.instagram.com/cucinaatintaunita/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.