Crea sito

ZUPPA INGLESE NEL BICCHIERE

  • Preparazione: 2 Ore
  • Cottura: 30+30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 8

Ingredienti

CREMA

  • Uova 1
  • Tuorli 1
  • Farina 00 70 g
  • Zucchero 100 g
  • Limoni 1
  • Cioccolato fondente 70 g

PAN DI SPAGNA

  • Uova 3
  • Farina 00 90 g
  • Zucchero 90 g
  • Vanillina 1 bustina
  • Scorza di limone

PREPARAZIONE

  • Alchermes 1 bicchiere
  • Panna fresca liquida 200 g
  • Cioccolato fondente 30 g

Preparazione

  1. Prepara il pan di spagna montando le uova intere con lo zucchero, un pizzico di sale. Devono essere montate a lungo fino a quando alzando le fruste scenderanno a nastro. A questo punto aggiungi la farina setacciata e qualche goccia di essenza di limone. Va fatto poco alla volta cercando di amalgamare bene gli ingredienti per non smontare il composto che, non avendo lievito, si alzerà solo per effetto dell’aria incorporata nella lavorazione.
    Imburra ed infarina uno stampo a cerniera di 20/22 cm di diametro e riempilo con il composto. Cuoci in forno caldo a 160° C per circa 30 minuti. Il pan di spagna sarà pronto quando lo stuzzicadenti uscirà pulito.

    Prepara la crema.

    Monta l’uovo e il tuorlo con 100 gr. di zucchero e aggiungi la farina. Poi aggiungi il late poco alla volta. Cuoci a bagnomaria fino a quando la crema avrà raggiunto una consistenza piuttosto soda.

    A questo punto dividilo in due parti e aggiungi ad una di esse il cioccolato, mescolando fino a quando sarà completamente fuso.

    Fai raffreddare.

    Taglia a fettine sottili il pan di spagna (1-1.5 cm) disponilo nei bicchieri con due cucchiaini di liquore e alterna strati delle due creme e pan di spagna sempre imbevuto di alchermes.

    Riponi in frigorifero per almeno una notte.

    Prima di servire decora con un ciuffo di panna e poco cioccolato a piacere.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Marianna Maraga è una creativa prestata, forse per sbaglio, alla pubblica amministrazione. I colori e la loro coordinazione armonica sono la cifra stilistica di tutti i suoi progetti, dalla semina dell'orto, al knit design, passando per l'arredamento, la sartoria e la cucina, da sempre, sua grande passione. Questo blog nasce da un progetto incompiuto: la creazione di una raccolta di ricette con menu monocolore che si intitolava appunto 'Cucinaatintaunita'. Per questo le ricette sono archiviate innanzitutto per colore. Marianna vive nelle Dolomiti con la sua famiglia, un marito, un adorabile bambino e una comunità di amici sempre presenti ai suoi inviti a cena. Adora il rosso. https://www.facebook.com/cucinaatintaunita https://twitter.com/MaragaMarianna https://www.instagram.com/cucinaatintaunita/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.