Crea sito

CARCIOFI IN TEGLIA DI BRUNA

Con le ricette di Bruna non si sbaglia mai. Dopo anni che svuoto la teglia, passando a volte per maleducata, ho voluto prendere lezioni, per assicurarmi che la ricetta di questa prelibatezza non vada perduta. Chissà se i miei carciofi sono all’altezza degli originali?

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 10Carciofi
  • 1 cucchiaioParmigiano Reggiano DOP
  • 1 cucchiaioPane grattugiato
  • 2 bicchieriBrodo
  • 1 cucchiaioPrezzemolo

Preparazione

  1. Monda i carciofi fino ad ottenere 10 cuori che taglierai in quattro parti, eliminando se del caso, la barba interna, che non è piacevole da mangiare.

    Rosolali per alcuni minuti in 3 cucchiai di olio extravergine, aggiungi sale, un cucchiaio di pangrattato e uno di parmigiano.

  2. Aggiungi il brodo (o in mancanza dell’acqua), fino a coprirli, e fai cuocere a fuoco moderato fino ad assorbimento del liquido, eventualmente aggiungendo un po’ d’acqua.

  3. Cuoci per 25 minuti, fino a quando sono teneri. Cospargi con prezzemolo tritato.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Marianna Maraga è una creativa prestata, forse per sbaglio, alla pubblica amministrazione. I colori e la loro coordinazione armonica sono la cifra stilistica di tutti i suoi progetti, dalla semina dell'orto, al knit design, passando per l'arredamento, la sartoria e la cucina, da sempre, sua grande passione. Questo blog nasce da un progetto incompiuto: la creazione di una raccolta di ricette con menu monocolore che si intitolava appunto 'Cucinaatintaunita'. Per questo le ricette sono archiviate innanzitutto per colore. Marianna vive nelle Dolomiti con la sua famiglia, un marito, un adorabile bambino e una comunità di amici sempre presenti ai suoi inviti a cena. Adora il rosso. https://www.facebook.com/cucinaatintaunita https://twitter.com/MaragaMarianna https://www.instagram.com/cucinaatintaunita/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.