Crea sito

BIGNE’ ALLA CREMA CHANTILLY

Ecco i bignè preparati con la ricetta della mitica Sonia Peronaci e con la mia mitica crema chantilly!

  • Preparazione: 90 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 10-12
  • Costo: Basso

Ingredienti

BIGNOLE

  • Acqua 125 g
  • Burro 125 g
  • Farina 00 125 g
  • Uova (225 g.) 4

CREMA CHANTILLY

  • Uova 1
  • Tuorli 1
  • Zucchero 100 g
  • Latte 500 g
  • Farina 00 70 g
  • Scorza di limone
  • Sale
  • Panna fresca liquida 250 g

Preparazione

BIGNOLE

  1. Sciogli in un tegame il burro nell’acqua bollente e aggiungi un pizzico di sale.

    Aggiungi la farina tutta in una volta e mescola per un po’ a fuoco sostenuto fino a fare  asciugare un po’ l’impasto. Sarà pronto quando si forma una patina sul fondo: impiegherà 5 minuti.

    Aggiungi le uova uno alla volta amalgamandolo bene prima di passare al successivo. Ogni volta attendi 5 minuti.

    L’impasto dovrà alla fine risultare fluido ma compatto. Prendi una sacca da pasticceria usa e getta con una bocchetta liscia da 1.2 cm di diametro.

    Fodera la teglia del forno con carta da forno e distribuiscici circa 60 ciuffetti di circa 2-3 cm appiattendo l’eventuale ricciolino con un cucchiaio.

  2. Cuoci i bignè in forno statico prericaldato, nel ripiano basso del forno, a 180° per 25-30 minuti. I bignè dovranno dorare per bene. Una volta pronti sfornali e lasciali raffreddare.

CREMA CHANTILLY

  1. Sbatti i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungi la farina e il latte, infine la scorza di limone.
    Cuoci in un bagnomaria caldo (una pentola piccola dentro una pentola più grande con acqua che bolle!) fino a quando la crema si sarà addensata. Fai raffreddare completamente e metti in frigorifero per almeno mezzora. Monta la panna ben soda e amalgama alla crema.
    Farcisci i bignè.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Marianna Maraga è una creativa prestata, forse per sbaglio, alla pubblica amministrazione. I colori e la loro coordinazione armonica sono la cifra stilistica di tutti i suoi progetti, dalla semina dell'orto, al knit design, passando per l'arredamento, la sartoria e la cucina, da sempre, sua grande passione. Questo blog nasce da un progetto incompiuto: la creazione di una raccolta di ricette con menu monocolore che si intitolava appunto 'Cucinaatintaunita'. Per questo le ricette sono archiviate innanzitutto per colore. Marianna vive nelle Dolomiti con la sua famiglia, un marito, un adorabile bambino e una comunità di amici sempre presenti ai suoi inviti a cena. Adora il rosso. https://www.facebook.com/cucinaatintaunita https://twitter.com/MaragaMarianna https://www.instagram.com/cucinaatintaunita/

2 Commenti

  1. Rikrakitic^

    Questi bignè sono buonissimi

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.