Crea sito

DELIZIE ALLA NOCCIOLA

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 5
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Cioccolato bianco 100 g
  • pavesini al cioccolato 30
  • Caffè o di Latte 1 tazza
  • Panna fresca liquida 250 g
  • Crema alla nocciola bianca 60 g
  • Nocciole tostate 50 g

Preparazione

  1. Innanzitutto serve uno stampo in silicone con le cupole da 8 cm. Io ho utilizzato quello della  Silkomart con 5 cupole. Prepara un bagnomaria con un pentolino e  una tazza e sciogli il cioccolato. Con calma, senza far bollire l’acqua, ma solo sobbollire. Sempre mescolando. A questo punto con un pennello da cucina spennella l’interno delle cupole e metti in frigorifero per 10 minuti. Poi ripeti l’operazione altre due volte. L’importante è che lo strato di cioccolato sia non troppo spessa, ma neanche troppo sottile in quanto potrebbe rompersi durante l’estrazione del dolce. Monta a lungo la panna ed aggiungi la crema alla nocciola. Io ho utilizzato quella Rigoni di Asiago ma credo che possa andare bene anche tritare molto finemente le nocciole dopo averle passate qualche minuto in forno. La crema alla nocciola avrà un colore beige chiaro. Estrai dal frigorifero le cupole vuote e riempi ciascuna con un cucchiaio di crema, 2 pavesini imbevuti nel caffè, ancora crema e così via fino ad esaurimento degli ingredienti, ma terminando con i pavesini. Copri con pellicola e riponi in frigorifero per almeno una notte. Estrai delicatamente le cupole dallo stampo (potrebbe essere opportuno passarle per 15 minuti in freezer per rendere meno rischiosa l’estrazione) e servi in piattini individuali decorando con crema di nocciole e nocciole intere tostate.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Marianna Maraga è una creativa prestata, forse per sbaglio, alla pubblica amministrazione. I colori e la loro coordinazione armonica sono la cifra stilistica di tutti i suoi progetti, dalla semina dell'orto, al knit design, passando per l'arredamento, la sartoria e la cucina, da sempre, sua grande passione. Questo blog nasce da un progetto incompiuto: la creazione di una raccolta di ricette con menu monocolore che si intitolava appunto 'Cucinaatintaunita'. Per questo le ricette sono archiviate innanzitutto per colore. Marianna vive nelle Dolomiti con la sua famiglia, un marito, un adorabile bambino e una comunità di amici sempre presenti ai suoi inviti a cena. Adora il rosso. https://www.facebook.com/cucinaatintaunita https://twitter.com/MaragaMarianna https://www.instagram.com/cucinaatintaunita/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.