Crea sito

PALLE DI NEVE DI NATALE

Ecco qui delle bellissime palle di meringa ricavate da uno stampo in silicone con 6 semisfere – io ho usato quello da 5 cm. di cui possiedo addirittura due esemplari – che mi ha consentito di ottenere 6 palle in una sola volta.
Il ripieno lascia spazio alla fantasia, ma ritengo che non si sbagli mai con i frutti di bosco e la panna montata che stemperano un po’ il dolce della meringa.
L’assemblaggio va fatto rigorosamente prima di servire il dolce, altrimenti la meringa perde la sua friabilità e croccantezza.

  • DifficoltàAlta
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

MERINGA

  • 70 gAlbumi
  • 70 gZucchero
  • 70 gZucchero a velo

DECORAZIONE

  • 200 gPanna fresca liquida
  • 300 gFrutti di bosco (Misti)

Strumenti

  • 1 Frusta elettrica
  • 1 Sac a poche usa e getta
  • 1 Stampino in silicone con semisfere

PREPARAZIONE DELLE SEMISFERE DI MERINGA

  1. Monta gli albumi con lo zucchero aggiungendo qualche cucchiaio alla volta. Il risultato dev’essere un composto liscio e compatto che manterrà la forma desiderata. Aggiungi un po’ di scorza grattugiata di limone ed inserisci il tutto in una sacca a poche usa e getta. Taglia la punta in modo da ottenere la fuoriuscita di un cordoncino di 6-7 mm di diametro.

    Prendi gli stampi in silicone e, iniziando dalla base delle semisfere, realizza un cordoncino che a spirale porterà fino alla sommità di ciascuna semisfera. Consiglio di non lasciare buchi perché poi il ripieno potrebbe fuoriuscire. Si tratta di un lavoro di pazienza, ma che non richiede grandissima manualità, almeno per chi è abituato ad utilizzare una sacca da pasticceria.

    Cuoci in forno per 2 ore a 70° C. con forno statico. La temperatura può anche essere leggermente alzata, ma si corre il rischio che il bianco della meringa scurisca un pochino.

    I gusci possono essere conservati anche per alcuni giorni, il che consente di prepararli con congruo anticipo. Non rimuoverli dallo stampo prima di mezzora, perché rischieresti di romperli.

SALSA E DECORAZIONE

  1. Lava i frutti di bosco, a parte 50 gr., e irrorali con 1-2 cucchiai di zucchero e poco succo di limone. Metti da parte. Con i 50 gr. circa rimanenti prepara una salsina con 1-2 cucchiai di zucchero e succo di limone, cuocendo un paio di minuti sul fuoco. Filtra con un colino e tieni da parte la salsa. Monta fermamente la panna.

    Riempi le palle di neve con delicatezza e servi con la salsina.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Marianna Maraga è una creativa prestata, forse per sbaglio, alla pubblica amministrazione. I colori e la loro coordinazione armonica sono la cifra stilistica di tutti i suoi progetti, dalla semina dell'orto, al knit design, passando per l'arredamento, la sartoria e la cucina, da sempre, sua grande passione. Questo blog nasce da un progetto incompiuto: la creazione di una raccolta di ricette con menu monocolore che si intitolava appunto 'Cucinaatintaunita'. Per questo le ricette sono archiviate innanzitutto per colore. Marianna vive nelle Dolomiti con la sua famiglia, un marito, un adorabile bambino e una comunità di amici sempre presenti ai suoi inviti a cena. Adora il rosso. https://www.facebook.com/cucinaatintaunita https://twitter.com/MaragaMarianna https://www.instagram.com/cucinaatintaunita/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.