Crea sito

Piadina romagnola ricetta tradizionale

Hai più pensato a quel progetto di esportare la piadina romagnola? Vi ricordate la canzone di Samuele Bersani…sicuramente fuori dalla Romagna non sarebbe più la nostra piadina. Considerata cibo dei contadini, ora è diventata street food. La ricetta tradizionale prevede un impasto di farina, strutto e latte. Tirata con il mattarello e cotta sopra alla pietra refrattaria viene poi farcita con una varietà di ingredienti. Con Squacquerone di Romagna e rucola, con verdure grigliate, con salumi o condita come la pizza. Preparate gli ingredienti e via a cucinare la Piadina romagnola ricetta tradizionale.

Seguite anche la mia fan page, la trovate cliccando ⇒ QUI ⇐. Vi aspetto con un MI PIACE e con un commento.

Piadina romagnola ricetta tradizionale

Piadina romagnola ricetta tradizionale

Ingredienti per 5 piadine :

  • 500 gr. di farina 0
  • 75 gr. di strutto
  • 100 ml. di latte circa
  • 3 gr. di bicarbonato
  • 8 gr. di sale

Per la farcitura :

  • 400 gr. di Squacquerone di Romagna (oppure stracchino)
  • rucola
  • 150 gr. di prosciutto crudo

Preparazione della piadina romagnola

Versare sulla spianatoia la farina setacciata e formare la classica fontana. Metter nel mezzo lo strutto lasciato ammorbidire a temperatura ambiente, il sale, il bicarbonato e con il latte tiepido iniziare ad impastare. Dopo dieci minuti avremo ottenuto un panetto morbido. Dividerlo in cinque palline, avvolgerle nella pellicola e lasciarle riposare qualche ora.

piadina romagnolaSu un piano infarinato, con l’aiuto del mattarello, tirare i dischi per un diametro di cm. 18-20 e uno spessore di 2-3 mm. Per la cottura, l’ideale sarebbe una teglia rotonda di terracotta ma io ho usato la pietra refrattaria tenuta calda nella parte bassa del forno. Posare la piadina sulla pietra calda e con i rebbi della forchetta bucarla in più punti. Dopo due minuti si gira e si buca di nuovo e dopo altri due si rigira. Praticamente si gira tre volte per una cottura che non deve superare i cinque minuti. Ora, le piadine sono pronte per essere farcite. Spalmare su ogni piadina romagnola uno strato di Squacquerone, posare una fettina di prosciutto crudo e un po’ di rucola.

piadina romagnola ricetta tradizionale

Torna alla Home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.