Trofie con vongole e carciofi

Le Trofie con vongole e carciofi sono un piatto abbastanza facile da preparare ma occorre un’ accurata pulizia delle vongole che vanno tenute a bagno per eliminare le impurità. Io mentre eseguo la pulizia le butto nel lavandino in modo da scartare quelle vuote con eventuale sabbia. Buonissimo il contrasto dei sapori terra mare per una pasta fresca di tradizione ligure che solitamente viene condita con il pesto genovese.

Seguite la mia pagina Facebook e lasciate MI PIACE per restare aggiornati

Per collaborazioni patrizia61@email.it

Altre ricette con questi ingredienti cliccando sui link qui sotto

trofie con vongole e carciofi
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Ingredienti

Trofie con vongole e carciofi

250 g trofie
500 g vongole veraci
2 carciofi
50 ml olio extravergine d’oliva (30 più 20)
2 spicchi aglio (da eliminare alla fine)
50 ml vino bianco secco
1 peperoncino (facoltativo)
6 rametti prezzemolo
308,63 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 308,63 (Kcal)
  • Carboidrati 28,41 (g) di cui Zuccheri 0,59 (g)
  • Proteine 9,41 (g)
  • Grassi 17,61 (g) di cui saturi 2,74 (g)di cui insaturi 1,20 (g)
  • Fibre 3,42 (g)
  • Sodio 302,17 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 252 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Passaggi

Trofie con vongole e carciofi

Per prima cosa mettere a bagno le vongole in acqua fredda con un cucchiaio di sale grosso e lasciare spurgare per 1 ora. Pulire i carciofi eliminando le foglie esterne più dure, tagliando a metà scartando le punte. Dividere i carciofi, eliminare il fieno e metterli a bagno in acqua acidulata con il succo di limone. Se avete anche i gambi, puliteli con un pelapatate. Sciacquare e affettare finemente i carciofi.

pulizia delle vongole e carciofi

Mettere in una padella 30 ml. di olio, uno spicchio d’aglio schiacciato (da eliminare in seguito), le foglie del prezzemolo tritate e i carciofi. Lasciare rosolare per qualche minuto, sfumare con il vino bianco, coprire con il coperchio e lasciare cuocere a fuoco basso per 15 minuti. In un altra padella versare 20 ml. di olio, aggiungere i gambi del prezzemolo, lo spicchio di aglio e se volete il peperoncino. A fuoco vivace e con coperchio fare aprire i molluschi. Raccogliere le vongole aperte e tenerle da parte.

cottura carciofi e apertura delle vongole

Filtrare il liquido delle vongole e aggiungerlo ai carciofi. Sgusciare le vongole tenendone qualcuna per decorazione. Portare ad ebollizione una pentola d’acqua e a bollore salare e cuocere le trofie. In 3 minuti saranno cotte. Scolare e versare nella padella con i carciofi, aggiungere le vongole e fare saltare per amalgamare. Se ci fosse bisogno bagnare con un mestolo di acqua di cottura. Servire decorando con le vongole con i gusci e prezzemolo tritato.

tofie con vongole e carciofi

Seguitemi anche su

Twitter Pinterest Instagram Linkedin Telegram Linktree

Sarò lieta di rispondere alle vostre domande e di inviarvi le ricette anche su WhatsApp

Seguite la mia pagina Facebook e lasciate MI PIACE per restare aggiornati

Per collaborazioni patrizia61@email.it

pattyeisuoipiatti
Grazie di essere passati a sfogliare il mio blog

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.