Polpo in umido

Il Polpo in umido cotto in tegame è un ottimo secondo piatto. Scegliete polpi piccoli e freschissimi che daranno il meglio in cottura. Gli altri ingredienti sono pomodorini e olive che formeranno un sughetto con il quale potrete condire la pasta…meglio di così !

Seguite anche la mia fan page, la trovate cliccando QUI. Vi aspetto con un MI PIACE.

polpo in umido
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 3 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 1 kg Polpetti
  • 250 g Pomodorini ciliegino
  • 10-15 Olive taggiasche
  • 1 spicchio Aglio fresco
  • Qualche foglie Prezzemolo
  • q.b. Sale
  • 1/2 bicchiere Vino bianco secco
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Pulire i polpetti o fateli pulire al momento in pescheria. In un tegame con un filo d’olio fare rosolare uno spicchio d’aglio. Posare i polpi facendoli toccare sul fondo due o tre volte in modo che i tentacoli si arriccino. Lasciare rosolare a fiamma alta per 5 minuti e sfumare con il vino bianco.

    polpo in umido
  2. Unire le olive e i pomodorini lavati e tagliati a pezzetti. Mescolare e lasciare cuocere a fuoco basso con coperchio per 45 minuti. Salare solo alla fine. Cospargere il Polpo in umido con prezzemolo fresco tritato e servire. Con il sughetto molto gustoso potrete condire un piatto di pasta.

    polpo in umido

Note

Se vi è piaciuta la ricetta del Polpo in umido andate alla Home per leggere tutte le ricette del blog.

Seguitemi anche su…

Twitter   Pinterest   Instagram   Google+

Precedente Melone con macedonia e gelato Successivo Sbriciolata con nocciolato e pere

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.