Crema pasticcera tradizionale

Le creme sono irrinunciabili in tanti dolci e la Crema pasticcera tradizionale è un must in pasticceria. Per una buona riuscita non bisogna montare troppo uova e zucchero perché troppa aria impedisce una cottura regolare della crema. Da questa ricetta unendo panna montata si può preparare la crema diplomatica.

crema pasticcera tradizionale
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 550 gr. circa
  • Costo: Economico

Ingredienti

Crema pasticcera tradizionale

  • 400 ml Latte intero
  • 3 Tuorli (medi)
  • 50 g Zucchero
  • 20 g Amido di mais (maizena)
  • 10 g Farina di riso
  • 1/2 bacca Vaniglia
  • 1/2 Limone (scorza)

Preparazione

Crema pasticcera tradizionale

  1. Versare il latte (meno qualche cucchiaio) in un pentolino insieme alla buccia del limone e portare ad ebollizione. In una ciotola montare per pochi secondi con le fruste i tuorli con lo zucchero e i semi della bacca di vaniglia. Unire maizena e farina di riso e mescolare aggiungendo qualche cucchiaio di latte. Eliminare dal latte bollente la buccia del limone e versare tutto mescolando rapidamente con la frusta. Ai primi sbuffi di ebollizione è pronta. Anche controllando la crema sulle pareti del tegame possiamo avere la certezza, se è lucida significa che è pronta. Lasciare raffreddare la Crema pasticcera tradizionale coperta a contatto da pellicola trasparente. Con questa procedura si eviterà la formazione della crosticina. Se non viene utilizzata subito conservare in frigo per non più di 2-3 giorni. Non buttate via gli albumi, aggiungeteli ad una frittata oppure usateli per preparare i dolcetti di pasta di mandorle.

    crema pasticcera tradizionale

Note

Per leggere tutte le ricette del blog cliccate QUI

Seguite la mia pagina Facebook e lasciate Mi Piace per restare aggiornati

Mi trovate anche su Twitter  Pinterest  Instagram

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.