Tagliatelle alla barbabietola rossa con salsa di noci

Anche nonna Pina ogni tanto modifica le sue tagliatelle! Io ho provato a cambiare colore alla pasta aggiungendo la barbabietola rossa cotta al forno. Le Tagliatelle alla barbabietola rossa con salsa di noci sono un primo piatto dal bellissimo colore quasi rosso, adatto anche al periodo natalizio. L’esecuzione è molto facile e il risultato scenografico, provate con me !
Ricetta del 09/12/2017 Aggiornata
Seguite la mia pagina Facebook e lasciate Mi Piace per restare aggiornati sulle ultime ricette

tagliatelle alla barbabietola rossa
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
525,25 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 525,25 (Kcal)
  • Carboidrati 51,73 (g) di cui Zuccheri 5,22 (g)
  • Proteine 16,54 (g)
  • Grassi 28,57 (g) di cui saturi 3,18 (g)di cui insaturi 3,91 (g)
  • Fibre 3,53 (g)
  • Sodio 385,65 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 240 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti delle Tagliatelle alla barbabietola rossa con salsa di noci

Impasto

  • 120 gfarina 00
  • 30 gsemola rimacinata di grano duro
  • 1uovo
  • 40 gbarbabietola (cotta al forno)
  • 20 gsemola rimacinata di grano duro (per la spianatoia)

Salsa di noci

  • 100 ggherigli di noci
  • 10 gpinoli
  • 25 gmollica
  • 130 mllatte intero
  • 1 gmaggiorana (fresca o secca)
  • 15 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • Mezzo spicchioaglio
  • 1 pizziconoce moscata (grattugiata)
  • 2 gsale fino
  • 5 mlolio extravergine d’oliva

Per la preparazione occorre

  • Bilancia pesa alimenti
  • Boccale
  • Frullatore a immersione
  • Ciotola
  • Pentola
  • Macchina per pasta

Preparazione delle Tagliatelle alla barbabietola rossa con salsa di noci

Impasto delle Tagliatelle

  1. barbabietola rossa

    Con un coltello togliere la buccia alla barbabietola. Tagliarla a pezzetti, versarla nel bicchiere assieme all’uovo e frullare. Setacciare le farine e mescolarle, unire il composto di uova e barbabietola e impastare fino a ottenere un impasto elastico e liscio. Lasciare riposare in frigo per 30 minuti.

Salsa di noci

  1. salsa di noci

    Mentre la sfoglia riposa mettere in una ciotola la mollica del pane ammollata nel latte, i pinoli, la maggiorana, la noce moscata e l’aglio. Passare con il frullatore ad immersione, aggiungere i gherigli di noci con o senza pellicina, io la lascio (tenerne 2 o 3 per decorazione) e continuare a frullare tutto. Unire l’olio e il parmigiano e amalgamare la salsa. Versare in una ciotola e tenere la Salsa di noci coperta fino al momento dell’utilizzo.

Come stendere la pasta

  1. tagliatelle alla barbabietola rossa

    Trascorso il tempo, tirare la sfoglia partendo dalla prima tacca fino ad arrivare alla terzultima e lasciare asciugare per 5 minuti. Lo spessore 2 mm. e la larghezza 1 cm. Cospargere con un poco di semola e far passare nel rullo delle tagliatelle. Se preferite farle a mano, piegate la sfoglia su se stessa e con un coltello tagliare le striscioline. Lasciarle asciugare.

Cottura delle Tagliatelle

  1. tagliatelle

    Quando l’acqua bolle, aggiungere il sale, un cucchiaio d’olio e versare le tagliatelle. Cuocere 5 minuti e scolare. Condire con la salsa di noci, aggiungere un poco di acqua della cottura e versare nei piatti le Tagliatelle alla barbabietola rossa con salsa di noci decorando con i gherigli tenuti da parte e spezzettati.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.