Crea sito

Paccheri ripieni di baccalà e patate

I Paccheri ripieni di baccalà e patate al forno sono una ricetta piena di sapori decisi. Il baccalà è un ingrediente molto versatile e chi mi segue sa che è il mio preferito. Per questa ricetta ho pensato ad un primo piatto e mi sono immaginata i paccheri farciti con una crema di baccalà e patate e conditi con un sugo di datterini. Il risultato in tavola . . . un piatto veramente eccezionale.

paccheri ripieni di baccalà e patate
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 35 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6
  • Costo: Medio

Ingredienti

Ripieno dei paccheri

  • 600 g Baccalà dissalato
  • 300 g Patate (vecchie)
  • 50 ml Olio extravergine d'oliva
  • 5 g Prezzemolo
  • 1/2 spicchio Aglio

Besciamella

Sugo con pomodorini

  • 500 g Pomodorini datterini
  • 5 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 1 cucchiaino Origano
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Pasta

  • 350 g Paccheri
  • 20 g Pecorino romano

Preparazione

Ripieno dei paccheri

  1. Controllare che il baccalà si dissalato al punto giusto. Se così non fosse lasciatelo a bagno in acqua fredda per qualche ora. Spellare il baccalà, togliere le eventuali spine e ridurlo a pezzetti. Tagliare a cubettini le patate, tritare aglio e prezzemolo e mettere tutto in padella con l’olio.

  2. Mescolare bene e lasciare cuocere a fuoco basso per 20 minuti fino a che tutto si sarà ammorbidito. Non aggiungete assolutamente sale e comunque assaggiate sempre. Schiacciare con una forchetta, aggiungere una besciamella senza sale preparata in anticipo e amalgamare il tutto.

    paccheri ripieni di baccalà e patate

Sugo di pomodorini

  1. Versare nella padella 5 cucchiai d’olio con l’aglio in camicia e i pomodorini datterini tagliati a piccoli spicchi. Soffriggere e insaporire con l’origano, sale e pepe. Io aggiungo anche un pizzico di zucchero per togliere un po’ di acidità al pomodoro. Lasciare sul fuoco basso 10 minuti, eliminare l’aglio e spegnere.

    paccheri ripieni di baccalà e patate

Cottura dei paccheri

  1. Buttare i paccheri in acqua bollente salata e lasciare cuocere per 12 minuti. Scolare, versarli in acqua fredda dopodiché lasciarli asciugare su un canovaccio pulito. Preparare la teglia a cerniera di cm. 23 rivestita con carta forno (bagnata e strizzata).Mettere il ripieno in un sac a poche e farcire uno ad uno i paccheri posandoli in piedi nella teglia. Accendere il forno a 220 gradi modalità statica.

    paccheri ripieni di baccalà e patate
  2. Ricoprire con il sugo di pomodorini, cospargere con il pecorino grattugiato e infornare. Cuocere i Paccheri ripieni di baccalà e patate per 35 minuti. Spegnere e lasciare riposare 10 minuti prima di servire.

Note

Per leggere tutte le mie ricette cliccate qui

Seguite la mia pagina Facebook e lasciate Mi Piace per restare aggiornati

Mi trovate anche su Twitter  Pinterest  Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.