Crea sito

Pesto genovese

La dicitura Pesto genovese indica la vera ricetta della salsa originale preparata con 7 ingredienti. Quando invece si trova la scritta Pesto “alla ” genovese abbiamo una salsa pestata preparata con basilico, ricotta, anacardi, olio di semi e qualcos’altro … perciò è sempre meglio leggere l’etichetta. Il pesto genovese è la seconda salsa più venduta al mondo, è una salsa a “freddo” che non va mai scaldata ma si deve allungare con l’acqua di cottura della pasta che conferisce al piatto una cremosità.

Seguite anche la mia fan page, la trovate cliccando ⇒ QUI ⇐. Vi aspetto con un MI PIACE, a presto.

pesto genovese

Pesto genovese

Ingredienti per condire 500 grammi di pasta :

  • Basilico DOP –  50 gr. di foglie lavate e asciugate
  • Olio EVO della riviera ligure –  1/2 bicchiere
  • Parmigiano Reggiano grattugiato – 6 cucchiai da cucina
  • Pecorino Sardo grattugiato – 2 cucchiai da cucina
  • Pinoli nazionali tostati – 1 cucchiaio da cucina
  • Aglio – 2 spicchi togliendo l’anima
  • Sale grosso – qualche granello

Preparazione del pesto nel mortaio

Pestare l’aglio con il sale e quando raggiungono la consistenza cremosa aggiungere i pinoli e lavorare con il pestello con movimento rotatorio. A questo punto aggiungere le foglioline di basilico e continuare dolcemente a girare senza pestare, solo così il basilico sprigionerà gli oli essenziali. Ora mettere i formaggi ed infine l’olio versandolo a goccia … ed ecco pronto il nostro pesto !

pesto genovese nel mortaio

Preparazione veloce “moderna” con il frullatore ad immersione

Mettere il contenitore che useremo dentro ad una pentola piena di acqua e ghiaccio in modo che la salsa non si surriscaldi con l’azione delle lame. Nel bicchiere del minipimer versare l’olio con aglio e pinoli e azionare per qualche minuto. Aggiungere le foglioline di basilico e frullare sino a formare una cremina. Per finire unire i formaggi, il sale e mescolare. Certamente il sapore non sarà come il pesto fatto al mortaio ma se dobbiamo prepararne un certa quantità, come nel caso si debba unire alla besciamella per preparare le lasagne al forno al pesto, il risultato andrà bene ugualmente.

Pesto genovese

Ottimi gli gnocchi di patate  e le trenette condite con il pesto.

Torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.