Carciofi impanati e fritti

I Carciofi impanati e fritti sono uno di quei secondi che creano dipendenza, quando si inizia a mangiarli non si smette più, sono troppo golosi. La preparazione è abbastanza facile, serve un poco di attenzione nella pulizia per non pungersi ma poi tutto il seguito è semplice. In questa ricetta si prevede la frittura ma volendo possono anche essere cotti nel forno.

Seguite la mia pagina Facebook e lasciate MI PIACE per restare aggiornati

Per collaborazioni patrizia61@email.it

Per altre ricette con questo ingrediente cliccare sui link qui sotto

carciofi impanati e fritti
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno e Primavera

Ingredienti

Carciofi impanati e fritti

4 carciofi
2 uova
130 g pangrattato
300 ml olio di semi di arachide
20 ml succo di limone (per non fare annerire i carciofi)
2 g sale fino
497,71 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 497,71 (Kcal)
  • Carboidrati 38,33 (g) di cui Zuccheri 3,25 (g)
  • Proteine 12,38 (g)
  • Grassi 34,31 (g) di cui saturi 6,82 (g)di cui insaturi 25,62 (g)
  • Fibre 8,34 (g)
  • Sodio 623,71 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 218 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Passaggi

Carciofi impanati e fritti

Togliere le foglie esterne e più dure, con il pelapatate pulire il gambo (3 cm.), tagliare i carciofi a metà ed eliminare il fieno. Preparare una ciotola con acqua fredda e il succo di limone e mettere subito a bagno i carciofi tagliati a fettine di 1/2 cm. Mettere sul fuoco una pentola d’acqua salata e al bollore immergere i carciofi. Dal bollore calcolare 10 minuti.

carciofi impanati e fritti

Raccoglierli, posarli su un canovaccio e tamponarli con carta assorbente. In un piatto rompere le uova e batterle con la forchetta. Passare i carciofi a fette da entrambe le parti e subito dopo ripassarle nel pangrattato facendo pressione per fare aderire la panatura. Versare l’olio nella padella e appena arriva a temperatura (fate la prova con lo stecchino, se fa le bollicine è pronto) posare delicatamente le fettine. Friggere poche fette alla volta, assorbiranno meno olio. Lasciarle dorare prima da una parte e poi dall’altra, sgocciolare e posarle ad asciugare in un piatto con carta assorbente. Salare e servire caldissime.

carciofi impanati e fritti

Seguitemi anche su

Twitter Pinterest Instagram Linkedin Telegram Linktree

Sarò lieta di rispondere alle vostre domande e di inviarvi le ricette anche su WhatsApp

Seguite la mia pagina Facebook e lasciate MI PIACE per restare aggiornati

Per collaborazioni patrizia61@email.it

pattyeisuoipiatti
Grazie di essere passati a sfogliare il mio blog

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.