CREMA DI RISO E ZUCCHINE


INGREDIENTI PER LE CIALDINE DI PARMIGIANO:

80 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato.


PROCEDIMENTO PER LE CIALDINE DI PARMIGIANO:

Scaldate un piccolo padellino antiaderente e versate il parmigiano a manciate,lasciate che si sciolga cuocia per 1′ circa a fiamma media;

spegnete la fiamma e dopo qualche istante,con l’aiuto di una spatola di legno,staccate la cialda di parmigiano e adagiatela su un foglio di alluminio o carta forno;

lasciatela riposare un poco e tagliatela con il coltello formando dei piccoli quadratini.

Lasciateli freddare e solidificare.


INGREDIENTI PER LA CREMA DI RISO E ZUCCHINE:

250 gr di riso carnaroli,

11 zucchine chiare,

4 patate medio grandi,

1 cipolla bianca,

1 spicchio d’aglio,

50 gr di Parmigiano Reggiano,

20 gr di burro,

800 ml di acqua calda,

olio extravergine di oliva,

sale.


PROCEDIMENTO PER LA CREMA DI RISO E ZUCCHINE:

Mondate e lavate bene le verdure.

Tagliate finemente la cipolla,a rondelle le zucchine e a pezzetti le patate sbucciate.

In una padella con un filo d’olio e lo spicchio d’aglio sbucciato e schiacciato,cuocete le patate e le zucchine,finchè non saranno morbide.

In un’altra padella adagiate la cipolla tritata insieme a 2 cucchiai di olio;

dopo qualche minuto unite il riso e fatelo tostare per 3′ circa.

Coprite con acqua calda e portatelo a cottura,gli ultimi minuti mantecate con burro e parmigiano e aggiustate di sale.

Suddividete ora il risotto ottenuto in due parti;

alla porzione con più riso unite le zucchine e le patate (tenetene da parte un po’ per la decorazione finale),poi frullate il tutto con il minipinner.

Versate questo composto in una casseruola capiente insieme al restante riso non frullato,cuocete ancora 5′ a fiamma bassa e se la crema fosse troppo densa unite dell’acqua calda e regolate poi di sale.

Spegnete la fiamma,impiattate e servite caldo o tiepido decorando con pezzetti di verdura e le cialdine di parmigiano,un filo di extravergine e buon appetito!!!






15 Ottobre 2009

(Visited 16 times, 1 visits today)
Precedente PEPERONATA AL BURRO Successivo PESTO DI BASILICO E MOZZARELLA

Lascia un commento