Crea sito

RISOTTO COZZE E ZUCCHINE


INGREDIENTI:

300 gr di riso Carnaroli,

1 kg di cozze fresche,

6 zucchine chiare,

1 cipolla bianca,

70 gr di parmigiano Reggiano,

1 spicchio d’aglio,

1 mazzetto di prezzemolo,

40 gr di burro freddo,

la scorza di 1 limone (non trattato),

olio extravergine di oliva,

sale,

pepe.


PROCEDIMENTO:

Innanzitutto,pulite e lavate molto bene le cozze;

dopo averle lavate e private delle due estremità,tagliate al coltello a piccoli tocchetti le zucchine,scaldate una padella con un filo d’olio,e mezzo aglio sbucciato e schiacciato,unite poi le zucchine,salatele e cuocetele con il coperchio per qualche minuto,dovranno risultare ancora croccanti.

Nel frattempo,scaldate un’altra padella capiente con un filo d’olio ed il rimanente aglio sbucciato e schiacciato,poi unite le cozze,coprite con il coperchio e proseguite la cottura a fiamma viva finchè le cozze si apriranno;

a questo punto,spegnete la fiamma e fatele riposare per qualche minuto con il coperchio,in questo modo termineranno la cottura,senza disidratarsi mantenendo così la polpa succosa e morbida.

In un’altra padella,mettete un filo d’olio con la cipolla sbucciata,lavata e tagliata a piccoli cubetti con il riso ed una presa di sale,alzate la fiamma,mescolate con un cucchiaio di legno e fate tostare il riso per qualche minuto,dopodichè coprite con l’acqua calda,e mandate avanti la cottura per circa 9/10′ a fiamma media;

nel frattempo,separate 3/4 delle cozze dal guscio,mentre le rimanenti lasciatele al suo interno,copritele subito con carta stagnola o pellicola trasparente,in modo che non si asciughino.

Unite le zucchine e le cozze sgusciate al riso,date una mescolata,poi unite anche il parmigiano grattugiato ed il prezzemolo tritato,aggiustate di sale ed infine unite il burro freddo,mantecate per qualche istante e spegnate la fiamma.

Adagiate il risotto su un piatto piano,grattugiate della scorza di limone qua e la,una macinata di pepe,e decorate con del prezzemolo e le cozze nel guscio tenute da parte,servite subito e buon appetito!










6 Luglio 2016

(Visited 23 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.