PAELLA DI PESCE


INGREDIENTI:

300 gr di riso arborio,

1 dose di bisk di gamberi,

500 gr di gamberoni freschi,

500 gr di gamberi freschi,

1 kg di cozze fresche,

500 gr di vongole fresche,

500 gr di seppie fresche,

1 pomodoro maturo,

1 cipolla,

2 spicchi d’aglio,

1 peperone rosso,

250 gr di piselli (surgelati),

1 mazzetto di prezzemolo fresco,

1 bustina di zafferano,

1/4 di peperoncino,

1 bicchiere di brandy, 

olio extravergine di oliva,

sale.


PROCEDIMENTO:

Lavate bene tutte le verdure e il prezzemolo,lessate in acqua bollente per 3/4′ i piselli surgelati,scolateli e versateli in una scodella.

Dopo che avrete spurgato e lavato molto bene le cozze e le vongole,procedete con la cottura.

Scaldate due cucchiai d’olio in una padella con 1/2 spicchio d’aglio sbucciato e schiacciato e poco peperoncino,quando sarà caldo unite le cozze e coprite con il coperchio,quando vedrete che si sono aperte spegnete la fiamma e mettetele in una ciotola,coperte con la carta alluminio,in modo da evitare che diventino gommose e che conservino la sua succulenza.

Filtrate il liquido di cottura delle cozze e versatelo nella terrina con la bisk di gamberi.

Stessi ingredienti e stesso procedimento adottatelo per la cottura delle vongole.

Scaldate una padella antiaderente e aggiungetevi un filo d’olio e la cipolla sbucciata e tagliata finemente al coltello,lasciate soffriggere 2′ e unite il peperone tagliato a quadretti,lasciate che si cuocia pur sempre mantenendo una consistenza croccante,salate a fine cottura.

Nel frattempo,dopo averle pulite e lavate,tagliate a listarelle le seppie e a metà i ciuffi;

cuocetele a fiamma vivace per non più di 4′,con un filo d’olio e 1/2 spicchio d’aglio,sfumate con del brandy,salate e trasferite in una ciotola coperta con carta alluminio.

Dopo averli passati sotto acqua corrente,pulite i gamberi,privandoli del carapace e del filetto interno,mentre i gamberoni li lascerete interi con il guscio.

In una padella fate scaldare un goccio d’olio con 1/2 spicchio d’aglio e alcune teste di gambero schiacciate,in modo che ne esca il sapore,dopo 2′ togliete le teste e cuocete i gamberi a fiamma viva per pochi istanti,sfumate con il brandy,salate e spegnete la fiamma,trasferite anch’essi in una ciotola coperta con carta alluminio.

Ora sempre con la stessa tecnica,cuocete anche i gamberoni.

Terminata la cottura dei pesci,passate al riso.

All’interno di una paellera,scaldate un filo d’olio e unite il pomodoro tagliato a spicchi,dopo 2′ aggiungete il riso,fatelo tostare per qualche istante e poi come se si facesse un risotto,versate poco per volta il brodo di pesce (bisk di gamberi,acqua di cottura delle cozze e delle vongole);

dopo 8′ unite i peperoni e mescolate,aggiungete le seppie,poi i gamberoni,le cozze e le vongole con e senza guscio,i gamberi,i piselli e il prezzemolo tritato,e la bustina di zafferano,sciolta in poca acqua calda,infine aggiustate di sale se necessario.

Servite caldo e buon appetito!!!














20 Ottobre 2012

(Visited 61 times, 1 visits today)
Precedente CORONA DI RISO BASMATI AL CURRY CON POLPETTE AL SUGO Successivo PASTA AL FORNO CON RAGù E BESCIAMELLA

Lascia un commento