POMODORI CON IL RISO


INGREDIENTI:

7 pomodori maturi e sodi,

6 patate medio grandi,

250 gr di riso arborio,

1 cipolla rossa di Tropea,

2 spicchi d’ aglio,

1 mazzetto di basilico,

1 mazzetto di santoreggia,

1 rametto di rosmarino,

1/2 peperoncino,

olio extravergine di oliva,

sale.


PROCEDIMENTO:

Lavate i pomodori,tagliate la calotta superiore ead ognuno e svuotateli della polpa con l’aiuto di un cucchiaio.

Salate l’interno e metteteli capovolti a scolare sul tagliere per almeno una mezz’ora.

Frullate nel mixer la polpa dei pomodori scavata insieme alla cipolla sbucciata,il basilico,la santoreggia,trasferite la salsa ottenuta in una ciotola con il riso crudo e lo spicchio d’aglio tagliato a metà,condite con olio extravergine e sale e mescolate il tutto.

Coprite la ciotola con la pellicola trasparente e lasciate riposare in frigorifero per almeno mezza giornata,in modo che il riso acquisti di sapore.

Trascorso questo tempo,dopo averle sbucciate e lavate,tagliate le patate a pezzi non troppo piccoli,sbollentatele per 5′ in acqua bollente salata,dopodichè scolatele bene e disponetele su un canovaccio pulito ed asciutto,tamponatele per togliere tutta l’umidità,versatele in una ciotola e unitegli un trito fine di rosmarino e peperoncino,l’aglio tagliatelo in 4 parti,condite con olio extravergine e sale,mescolate bene con le mani.

Togliete l’eccesso di acqua dai pomodori scavati,disponeteli in una teglia con carta forno,e riempiteli fino all’orlo con il riso,chiudete con le loro calotte e terminate con un filo d’olio sulla superficie,riempite i rimanenti spazi con le patate e infornate a 180°C per 1 ora circa.

Servite tiepido e buon appetito!!!










27 Agosto 2011

(Visited 74 times, 1 visits today)
Precedente INVOLTINI DI PROSCIUTTO CRUDO E PHILADELPHIA Successivo GNOCCHETTI DI PATATE

Lascia un commento