Crea sito

Banana bread con fiocchi d’avena

La colazione è importante e a noi piace trattarci bene: il banana bread con fiocchi d’avena, è l’ideale per cominciare la giornata al meglio, perché lo si sa, chi ben incomincia è a metà dell’opera. Avevo mezzo pacchetto di fiocchi d’avena che giacevano in dispensa abbandonati da un po’: confesso di averli provati con il latte, con lo yogurt e ho provato anche a fare il porridge!  Ma non c’è stato verso, non sono riuscita ad apprezzarli. Che fare allora? Buttarli? No! Sacrilegio! Ho deciso di tritarli con il mixer fino ad ottenere una farina da aggiungere alla preparazione del banana bread. Il risultato mi ha sorpreso a tal punto, che in futuro li comprerò apposta per la realizzazione di questo dolce. Potete  gustare il banana bread così com’è, oppure tagliarlo a fette e spalmarvi sopra marmellata, miele o crema alle nocciole. Una vera delizia!

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6/8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Farina 00 100 g
  • Fiocchi di avena 100 g
  • Banane (circa 3 banane) 300 g
  • Zucchero 180 g
  • Burro 100 g
  • Uova 2
  • Gocce di cioccolato fondente 100 g
  • Lievito in polvere per dolci 1/2 bustina
  • Cannella in polvere 1 cucchiaino

Preparazione

    1. Per prima cosa, pesate e preparate tutti gli ingredienti, in modo da averli a disposizione al momento giusto.
    2. Tritate i fiocchi d’avena con un mixer in modo da ottenere una farina piuttosto grossolana, in cui si intravedono ancora qualche fiocco intero.
    3. Con una frusta elettrica montate il burro con lo zucchero.
    4. Aggiungete le uova, la farina setacciata con il lievito, le banane schiacciate con una forchetta, le gocce di cioccolato e, se lo gradite, un cucchiaino di cannella.
    5. Amalgamate il tutto.
    6. Foderate uno stampo da plum-cake con un foglio di carta forno, oppure imburratelo e infarinatelo.
    7. Versate il composto nello stampo e infornate a forno caldo statico, 180/200 gradi per circa 40 minuti: fate sempre la prova stecchino per verificare la cottura.

Note

  1. Se volete fare il banana bread classico, utilizzate 200 g di farina, senza fiocchi d’avena.
  2. Se vi piacciono, potete aggiungere anche noci e frutta secca a piacere (50 g)
  3. Se vi è piaciuta questa ricetta, non perdetevi quella del PAN BRIOSCE’
  4. Mi trovate anche su FACEBOOK, INSTAGRAM, TWITTER e PINTEREST
/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.