Crea sito

Involtini di melanzane

Questa è la ricetta ideale da proporre quando, durante la grigliata di famiglia, avete preparato cibo per un esercito e vi sono avanzate le melanzane grigliate… Ecco allora che in attimo potrete dilettarvi in questi deliziosi e stuzzicanti involtini! Ma sono anche certa che le vostre papille gustative si sono già attivate e stanno già pregustando questi involtini caldi con il cuore di mozzarella fondente, pomodorino fresco e pinoli tostati… per cui lo step in più, del dover grigliare le melanzane, non vi spaventerà!

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Melanzane grosse (o 3 medie) 2
  • Mozzarella 2
  • Pomodori datterini 250 g
  • Pinoli 2 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.

Preparazione

    1. Innanzitutto lavate accuratamente le verdure.
    2. Tagliate le melanzane a fette di circa 1 cm per il senso della lunghezza.
    3. In una ciotola tagliate a cubetti i pomodorini, salateli e conditeli con l’olio evo.
    4. Grigliate le melanzane su una piastra già calda, facendole colorire da entrambi i lati, disponetele su un piatto e salatele.
    5. Nel frattempo tagliate a cubetti anche le mozzarelle e tostate leggermente i pinoli.
    6. Portate il forno a 200 gradi.
    7. Iniziate a preparare gli involtini: su ogni fetta di melanzana, disponete un po’ di mozzarella,  un cucchiaio di pomodorini e infine i pinoli.
    8. Arrotolate e formate gli involtini
    9. Disponeteli su una teglia su cui avrete disposto un foglio di carta forno, con la chiusura verso il basso.
    10. Fate un giro d’olio e mettete in forno già caldo per circa 10/15 minuti.
    11. Servite!

Note

Al posto delle melanzane, potete utilizzare anche le zucchine.  Potete anche sostituire la mozzarella con altro formaggio filante di vostro gradimento.

Per rimanere sempre aggiornati sulle mie ricette, basta che mettete il like alla mia pagina Facebook, l’indirizzo lo trovate cliccando qui

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.