Crea sito

Crostata alle pesche con farina di granosaraceno

La crostata è un must a casa mia, la preparo almeno una volta alla settimana: è una meravigliosa coccola mattutina, ma anche una dolce merenda a cui nessuno può resistere! E scommetto, che molti di voi, hanno nelle dispense delle deliziose scorte di marmellate fatte in casa durante l’estate: quale occasione migliore per provare la mia versione  di pasta frolla con la farina di grano saraceno? Otterrete una crostata dal sapore rustico e insolito e dalla frolla friabile e gustosa.

  • Preparazione: 15 + 30 di riposo dell'impasto Minuti
  • Cottura: 30/40 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6/8 persone

Ingredienti

  • Farina di grano saraceno 125 g
  • Farina 00 125 g
  • Zucchero 125 g
  • Burro 125 g
  • Uovo 1
  • Marmellata di pesche (1 vasetto) 250 g
  • Scorza di limone
  • Latte (se l'impasto risulta duro)

Preparazione

    1. Disponete le farine e lo zucchero su una spianatoia, fate il buco al centro per la classica fontana e aggiungete l’uovo, il burro freddo tagliato a pezzetti e la scorza di limone.
    2. Impastate gli ingredienti fino ad ottenere un composto compatto e omogeneo, aggiungete pochissimo latte freddo se l’impasto risulta duro, poca farina se al contrario risulta umido.
    3. Coprite ora l’impasto con della pellicola e lasciatelo riposare in frigo per almeno 30 minuti.
    4. Nel frattempo accendete il forno a 180/200 gradi.
    5. Stendete ora la pasta frolla su un foglio di carta forno, ponetelo poi nell’apposito stampo da crostata e ritagliate i bordi in eccesso.
    6. Bucherellate il fondo con una forchetta, mettete ora la marmellata e decorate con la pasta avanzata la superficie a vostro piacere.
    7. Infornate per circa 30/40 minuti, dipende dal vostro forno, la frolla deve risultare dorata! Gustate!

Note

  1. Potete sostituire la marmellata di pesche con una qualsiasi di vostro gradimento: con la farina di grano saraceno sono perfette le marmellate ai frutti di bosco
  2. Se non avete a disposizione la farina di grano saraceno, potete usare solo farina 00 (250 g), ma il risultato non sarà lo stesso
  3. Io preparo sempre la frolla per due crostate: basta raddoppiare le dosi, tranne per quanto riguarda l’uovo: ne basterà uno, se l’impasto risultasse troppo duro, aggiungete poco latte
  4. Se anche voi siete appassionati di crostate, non perdetevi la mia ricetta della CROSTATA ALL’ALBICOCCA CON FARINA DI MANDORLE, una prelibatezza!
  5. Se vi piacciono i sapori rustici, provate anche la TORTA DI ALBICOCCHE con YOGURT GRECO e FARINA DI GRANO SARACENO
  6. Se preferite una ricetta salata, provate anche la PIZZA MARGHERITA RUSTICA con farina di grano saraceno
  7. Seguitemi su FACEBOOK per rimanere sempre aggiornati sulle mie ricette
/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.