Crea sito

Pipe al forno con spinaci e gorgonzola

Se siete amanti del gorgonzola, non potete perdervi questa ricetta! C’è poco da fare è uno di quegli ingredienti che o si ama o si odia, e io ovviamente lo amo! La pasta al forno è uno di quei piatti che fa pensare subito alla tavola imbandita della domenica. E’ un grande classico in ogni casa, e oggi vi propongo una delle mie versioni. Le pipe rigate, gratinate al forno, con spinaci e gorgonzola, sono un primo piatto completo, saporito e di semplice realizzazione. E’ una di quelle pietanze che, preparate in anticipo, guadagna in gusto e sapore. Adatta ai giorni di festa, ma perfetta anche per iniziare la settimana al meglio!

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Pipe al forno

  • Pipe Rigate (o altro formato a piacere) 320 g
  • Erbette 1 kg
  • Gorgonzola dolce 300 g
  • Parmigiano reggiano 100 g
  • Pangrattato 50 g
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.

Besciamella

  • Latte 500 ml
  • Burro 50 g
  • Farina 50 g
  • Noce moscata q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

    1. Per prima cosa occupatevi delle verdure: lavatele con cura e lessatele per circa 10 minuti in acqua bollente.
    2. Scolatele, strizzatele, lasciatele raffreddare e tritatele grossolanamente
    3. Nel frattempo cuocete le pipe rigate seguendo le indicazioni di cottura, ma mantenetele al dente visto che andranno gratinate.
    4. Accendete il forno a 180/200 gradi.
    5. Preparate la besciamella: scaldate il latte nel microonde o in un pentolino.
    6. Fate sciogliere il burro in una casseruola e aggiungete la farina, lasciate insaporire qualche minuto mescolando con un cucchiaio di legno e dopodiché aggiungete il latte caldo.
    7. Mescolate con una frusta per evitare la formazione di grumi, portate a ebollizione, salate e aggiungete se vi piace una grattugiata di noce moscata.
    8. Scolate la pasta e conditela con gli spinaci tritati.
    9. Prendete la pirofila da forno e fate un primo strato di pasta, aggiungete la besciamella e un terzo del gorgonzola, e una manciata di parmigiano grattugiato.
    10. Proseguite fino all’esaurimento degli ingredienti e terminate con il pangrattato.
    11. Mettete in forno caldo e fate gratinare per circa 15/20 minuti
    12. Servite!

Note

  1. Se siete tra quelli che non amano il gorgonzola, potete sostituirlo con ricotta, oppure mozzarella o ancora fontina o altro formaggio filante (nella medesima quantità)
  2. Se vi è piaciuta questa ricetta, non perdetevi quella dei LUMACONI RIPIENI CON RICOTTA E SPINACI
  3. Mi trovate anche su FACEBOOK, INSTAGRAM, TWITTER e PINTEREST
/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.