Crea sito

Gnocchi di zucca al cucchiaio

Se anche voi siete amanti della zucca, non potete non provare la mia ricetta per degli strepitosi gnocchi. Otterrete degli gnocchi gustosi e dalla consistenza morbida, sporcherete poco la vostra cucina ma sarete molto soddisfatti del risultato. Per prepararli, mi sono ispirata alla ricetta dei passatelli, per cui ho aggiunto: pangrattato, scorza di limone e noce moscata, i profumi che sanno di casa mia! 

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgZucca (Intera)
  • 100 gFarina 00
  • 100 gParmigiano reggiano (50 nell’impasto e 50 per condire)
  • 50 gPangrattato
  • 1Uovo
  • q.b.Scorza di limone (grattuggiata)
  • q.b.Noce moscata
  • 100 gBurro

Preparazione

  1. Per prima cosa accendete il forno a 200 gradi.

    Eliminate i semi dalla zucca, tagliatela a pezzi e mettetela su una teglia con un foglio di carta forno

    Cuocetela per circa 40 minuti, fino a quando la polpa si stacca bene dalla buccia

    Mettete la polpa della zucca in una ciotola capiente e frullatela con un frullatore a immersione

    Mentre la zucca si raffredda, ponete sul fuoco una pentola larga e capiente con l’acqua per la cottura degli gnocchi.

    Salate

    Aggiungete ora gli altri ingredienti alla polpa di zucca: metà del parmigiano grattugiato (50 g), la farina, il pangrattato, la scorza di limone grattugiata, la noce moscata, l’uovo e il sale.

    Mescolate il tutto: dovrete ottenere un composto non troppo denso, ma nemmeno troppo liquido.

    Se dovesse risultare troppo liquido aggiungete farina, al contrario troppo compatto, aggiungete poco latte.

    Prelevate con un cucchiaino parte del composto e immergetela nell’acqua bollente: continuate così fino all’esaurirsi del composto

    Per non rischiare di fare pasticci, fate prima una prova con uno gnocco, se rimarrà intero e non si scioglierà nell’acqua, avete fatto un ottimo lavoro, altrimenti aggiungete un po’ di farina.

    Man mano che gli gnocchi vengono a galla, prelevateli con una schiumarola e metteteli in un piatto da portata

    Mettete il burro in un pentolino e fatelo cuocere finché non è nocciola, versatelo sugli gnocchi con il parmigiano grattugiato Servite!

Note

Per un piatto più leggero, potete condire gli gnocchi con sugo al pomodoro o altro a vostro piacimento Se vi interessa la ricetta degli gnocchi classica, guardate anche GNOCCHI di PATATE al POMODORO Per rimanere sempre aggiornati sulle mie ricette, seguitemi sulla mia pagina Facebook 

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.