Crea sito

Tortelloni alle mazzancolle

Ci siamo, il countdown può cominciare, manca esattamente un mese a Natale: i tortelloni alle mazzancolle sono il primo piatto ideale d’apertura per la cena della Vigilia. Il ripieno racchiude in tre ingredienti: semplicità, bontà e raffinatezza, per questo sono il piatto perfetto per le occasioni speciali. Al loro interno non può mancare il tocco di casa mia: la scorza di limone. Li ho conditi con del burro fuso e del ribes, che si è rivelato un ingrediente prezioso: con la sua acidità si sposa benissimo alla delicatezza di questi tortelloni. Provateli, ne sarete estasiati!

  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Alta
  • Porzioni: 4
  • Costo: Alto

Ingredienti

  • Uova 4
  • Farina 00 200 g
  • Semola di grano duro rimacinata 200 g
  • Ricotta 250 g
  • Mazzancolle 600 g
  • Scorza di limone q.b.
  • Sale q.b.
  • Burro 50 g
  • Ribes 50 g

Preparazione

    1. Per prima cosa preparate l’impasto per la pasta fresca:
    2. Disponete le due farine a fontane, rompetevi al centro le uova e salate
    3. Con una forchetta mischiate le uova e iniziate a incorporare gradualmente la farina
    4. Impastate energicamente e lavorate l’impasto per almeno 10 minuti
    5. Copritelo e lasciatelo riposare, nel frattempo dedicatevi alla preparazione del ripieno
    6. Fate sbollentare le code di mazzancolle in acqua salate per un paio di minuti
    7. Scolatele e sgusciatele
    8. Tagliatele grossolanamente in 3/4 parti e mettetele in una ciotola capiente
    9. Aggiungete la ricotta e la scorza grattugiata di limone, solo la parte gialla, e regolate di sale.
    10. Il ripieno è pronto!
    11. Stendete l’impasto con l’apposita macchina stendi-pasta: dovrete ottenere una sfoglia sottile ma non troppo
    12. Disponete il ripieno a cucchiaiate, a distanza regolare su una metà della sfoglia
    13. Chiudete con l’altra parte di sfoglia e premete vicino al ripieno
    14. Tagliate i tortelli con la forma che preferite
    15. Disponeteli su dei vassoi leggermente infarinati e distanziati tra di loro
    16. Cuoceteli in abbondante acqua salata, e prelevateli con un mestolo forato non appena vengono a galla
    17. Conditeli con burro fuso, e decorate con il ribes!
    18. Servite!

Note

  1. Potete preparare i tortelloni in anticipo e congelarli: metteteli appena fatti nel congelatore, direttamente nel vassoio, una volta che sono congelati li potete mettere negli appositi sacchetti gelo
  2. Se siete alla ricerca di idee per un primo piatto delle feste, non perdetevi la ricetta delle CRESPELLE CARCIOFI E CRESCENZA, oppure delle CRESPELLE ZOLA E PERE, o ancora dei LUMACONI RIPIENI CON RICOTTA E SPINACI
  3. Mi trovate anche su FACEBOOK,INSTAGRAM, TWITTER e PINTEREST
/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.