Crea sito

Gazpacho a modo mio

Il gazpacho è un meraviglioso piatto povero della tradizione contadina spagnola, da quando l’ho scoperto è diventato un must della mia cucina estiva. Nelle calde giornate torride, nel momento in cui l’assaporerete, sentirete miracolosamente tornare le energie: questa zuppa fredda è un gustoso concentrato di vitamine, nutriente e dissetante. Io l’ho personalizzato in questa versione:  con tantissimo pomodoro, senza aceto ma con abbondante succo di limone e una punta di tabasco, avrete così un gazpacho dal gusto deciso! 

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Pomodori ramati (o Perini Rossi) 1 kg
  • Cetrioli 2
  • Cipolla rossa di Tropea 1
  • Peperone (Preferibilmente rosso) 1
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Succo di limone 1
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Tabasco (A piacere) q.b.

Preparazione

    1. Per prima cosa lavate con cura tutte le verdure
    2. Portate a ebollizione una pentola capiente con poca acqua e scottatevi per qualche minuto i pomodori
    3. Spellate i pomodori e metteteli in una insalatiera capiente
    4. Aggiungete 1 cetriolo sbucciato e tagliato a pezzi, mezza cipolla, mezzo peperone e frullate il tutto: io utilizzo il frullatore ad immersione, ma se avete un frullatore capiente usatelo!
    5. Condite il tutto con succo di limone, olio, sale e pepe, se vi piace potete aggiungere anche qualche goccia di tabasco
    6. Mettete in frigo almeno un’ora prima di servire, il gazpacho va consumato rigorosamente freddo!
    7. Tagliate a piccoli cubetti le verdure avanzate e servitele a parte con il vostro gazpacho: gli daranno un tocco di croccantezza

Note

Per quanto riguarda la scelta dei pomodori, non necessariamente dovete utilizzare i ramati o i perini, l’importante è che siano rossi e maturi

La scelta di eliminare la buccia è un mio gusto personale, potete anche frullare i pomodori evitando questo passaggio

Oltre alle verdure, potete servire anche dei crostini di pane

Se vi piacciono i piatti estivi e super rinfrescanti, non perdete la mia versione della panzanella, la trovate cliccando QUI

Per rimanere sempre aggiornati sulle mie ricette, mettete il like sulla mia pagina Facebook, cliccando QUI

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.