Crea sito

Friselle tricolori

Quanto sono buone le friselle? Quando le vedo al mercato, non resisto e le compro sempre. Con questo caldo poi, sono l’ideale: non hanno bisogno di cottura, ma solo di tanta buona verdura e un po’ di fantasia. In pochi minuti avrete un piatto unico fresco, senza bisogno di accendere i fornelli e perfetto anche per la spiaggia o per una gita fuori porta. Questa che vi propongo oggi, è la versione che preferisco, colorata e profumatissima.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Friselle 4
  • Pomodori cuore di bue (circa 2/3 pomodori) 400 g
  • Cetrioli (circa 1 cetriolo) 200 g
  • Cipolle rosse di Tropea (circa 1 cipolla) 100 g
  • Peperoni (circa 1 peperone) 100 g
  • Basilico (per decorare) foglie
  • Sale q.b.
  • Aceto di mele q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

    1. Per prima cosa, lavate e asciugate le verdure.
    2. Tagliate a cubetti sottili i pomodori e i cetrioli, e il peperone e la cipolla a rondelle.
    3. Conditeli a piacere con sale, aceto di mele (o altro di vostro gradimento) e olio extra vergine d’oliva di ottima qualità.
    4. Passate le friselle brevemente sotto l’acqua fredda corrente.
    5. Conditele con le verdure e decoratele con le foglie di basilico.
    6. Se vi piace, spolverate anche con una macinata di pepe nero.
    7. Servite!

Note

  1. Se anche voi, siete restii ad accendere i fornelli e siete alla ricerca di piatti senza cottura, non perdetevi: il Gazpacho a modo mio, o il Carpaccio con finocchi e lamponi
  2. Mi trovate anche su FACEBOOK, INSTAGRAM, TWITTER e PINTEREST
/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.