Crea sito

Pancakes con sciroppo d’acero

Perché noi il  sabato e la domenica cominciamo bene la giornata, e amiamo  coccolarci: quale modo migliore se non con una colazione super golosa? Preparare i pancakes è molto più semplice di quello che pensiate, e il sapore non è paragonabile a quelli comprati, gli ingredienti necessari sono pochi e sicuramente ce li avete tutti in casa! Per cui correte tutti a comprare lo sciroppo d’acero! E che pancakes siano!

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone (circa 20 pancakes)
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Uova 3
  • Farina 00 190 g
  • Zucchero 20 g
  • Latte 300 ml
  • Lievito in polvere per dolci 1/2 bustina
  • Sale 1 pizzico
  • Bicarbonato 1 pizzico
  • Burro q.b.
  • Sciroppo di acero q.b.

Preparazione

    1. Per preparare i pancakes, si mescolano prima gli ingredienti liquidi, poi si aggiungono gli ingredienti secchi.
    2. Quindi rompete le uova in una ciotola capiente, aggiungete il latte e mescolate con una frusta
    3. Aggiungete ora, la farina setacciata con il lievito, lo zucchero, un pizzico di sale e uno di bicarbonato
    4. Scaldate una padella antiaderente sul fuoco, ungetela con il burro, aiutandovi con della carta da cucina e stando attenti a non ustionarvi come capita sempre a me
    5. Versate il composto utilizzando un cucchiaio partendo dal centro e allargandovi piano piano verso l’esterno
    6. Per un pancake ci vogliono circa 3/4 cucchiai d’impasto
    7. Quando inizia a fare le bollicine sulla superficie, è ora di girarlo: per quest’operazione aiutatevi con una spatola
    8. Cuocetelo dall’altro lato ancora mezzo minuto
    9. Procedete così impilandoli uno ad uno fino all’esaurimento della pastella
    10. Gustate a piacere con lo sciroppo d’acero!

Note

Secondo me i pancakes con lo sciroppo d’acero sono una vera delizia, ma se preferite potete gustarli anche con miele, Nutella, marmellata, panna, frutta fresca o sciroppata!

Per rimanere sempre aggiornati sulle mie ricette seguitemi sulla mia pagina Facebook cliccando qui

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.