Crea sito

Rotolini di sogliola gratinati

Una ricetta facile e veloce che si realizza in pochi semplici passaggi, sfiziosa e leggera e con pochissimi minuti di cottura. Il profumo del timo e della scorza di limone, donano a questo piatto freschezza e tanta voglia d’estate, il pangrattato rende gli involtini croccanti e appetitosi! 15 minuti per fare un super figurone!

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • Filetti di sogliola (sottili) 8
  • Pangrattato 100 g
  • Scorza di limone 1
  • Olio extravergine d'oliva 3 cucchiai
  • Timo fresco foglie
  • Sale q.b.

Preparazione

    1. In una ciotola versate il pangrattato, aggiungete l’olio, la scorza grattuggiata di un limone e qualche fogliolina di timo, salate e mescolate il tutto.
    2. Prendete un filetto di sogliola e distribuitevi sopra il composto, arrotolate e ripassate il rotolino ancora nel composto di pangrattato.
    3. Procedete in questo modo per tutti i filetti, io non ho utilizzato gli stecchini, inizio a cuocerli dal lato in cui termina il rotolino, in modo che si sigillano subito e rimangono chiusi, ma se preferite potete utilizzare gli stuzzicadenti (ricordatevi di toglierli al momento di servirli)
    4. Cuoceteli in una padella antiaderente ben calda con poco olio, girandoli da tutti i lati: bastano pochi minuti.
    5. Gustate!

Note

Al posto della sogliola, potete utilizzare anche filetti di orata, salmone o tonno, basta che siano sottilissimi!

Per rimanere sempre aggiornato sulle mie ricette, seguimi sulla mia pagina Facebook, cliccando qui

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.