Crea sito

Vitello tonnato con salsa allo yogurt greco

Il vitello tonnato è un grande classico della nostra cucina, una ricetta che amo particolarmente e che ho voluto rivisitare con una maionese in versione più light. E’ un piatto estivo, che accompagnato da un’insalatina verde, può essere servito come portata unica, ma che ritroviamo spesso anche come antipasto nelle cene importanti. Il vitello tonnato è sempre amato da tutti, e state certi che nessuno resisterà alla tentazione di fare la scarpetta!

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 2 Ore
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4/6 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Vitello

  • Vitello (Magatello o Girello) 600/800 g
  • Carota 1
  • Sedano 1
  • Cipolla 1
  • Vino bianco secco 200 ml
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Brodo vegetale q.b.

Salsa tonnata allo yogurt greco

  • Uovo 1
  • Olio di semi di girasole 150 ml
  • Succo di mezzo limone 1/2
  • Tonno sott'olio (una scatoletta) 100 g
  • Yogurt greco 150 g
  • Capperi sott'aceto 1 manciata
  • Filetti di acciuga 2

Preparazione

    1. Per prima cosa dedicatevi alla preparazione dell’arrosto:
    2. Lavate con cura le verdure, tagliatele grossolanamente e tenetele da parte
    3. Ponete sul fornello una casseruola capiente con poco olio, quando sarà ben calda, aggiungete la carne e fatela arrostire a fuoco vivo da tutti i lati.
    4. Quando la carne avrà un bel colore dorato, salate e sfumate con il vino bianco
    5. A questo punto aggiungete le verdure, e procedete con la cottura aggiungendo il brodo vegetale quando necessario. Se non avete a disposizione il brodo, potete utilizzare acqua calda
    6. Portate a cottura, a fuoco lento, per circa due ore
    7. Nel frattempo dedicatevi alla salsa tonnata:
    8. Nell’apposito bicchiere del minipimer, mettete un uovo, il succo di mezzo limone, l’olio e il sale
    9. Inserite il frullatore a immersione e in breve tempo vedrete addensare la vostra maionese
    10. Se la salsa non risulta abbastanza densa, aggiungete altro olio
    11. Ora potete aggiungere il tonno, i capperi, lo yogurt e i filetti di acciuga
    12. Continuate a frullare qualche secondo, dovrete ottenere una salsa densa e omogenea
    13. Regolate di sale e controllatene l’acidità: se è necessario aggiungete altro limone a seconda delle vostre preferenze
    14. Lasciate raffreddare l’arrosto prima di affettarlo: io per tagliarlo al meglio lo preparo il giorno prima, ma è sufficiente anche qualche ora
    15. Disponete la salsa preparata sulle fettine di tonno, decorate a piacere con i capperi e servite freddo!

Note

La tradizione vuole che il vitello venga lesso, io preferisco preparare un normale arrosto, provate e non rimarrete delusi!

Se non vi piace questa versione della mia salsa tonnata, potete semplicemente omettere lo yogurt greco e aggiungere circa 100 ml di olio di semi in più.

Per non perdervi gli aggiornamenti sulle mie ricette, seguitemi sulla mia pagina Facebook, cliccando QUI

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.