Crea sito

Gnocchi di ceci con ragù bianco di mare

Durante una vacanza ligure a Tellaro, ricordo di aver provato in un ristorante della zona, una meravigliosa vellutata di ceci con i gamberi: è ripensando a questo piatto che ho deciso di preparare questi gnocchi con la farina di ceci, conditi con un semplicissimo ragù di mare. Gli gnocchi sono il piatto ideale con cui si possono cimentare anche i meno esperti, questa versione con la farina di ceci è davvero saporita e si sposa molto bene con il pesce, per questo sono l’ideale da presentare durante le festività natalizie. Con pochi ingredienti di facile reperibilità, potrete servire un insolito primo piatto che stupirà i vostri ospiti.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 5/10 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per gli gnocchi

  • Farina di ceci 200 g
  • Semola di grano duro rimacinata 100 g
  • Farina 00 100 g
  • Acqua 400 ml
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.

Per il ragù bianco di mare

  • Mazzancolle (Code) 200 g
  • Calamari 300 g
  • Seppioline 200 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Vino bianco 150 ml
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

PER GLI GNOCCHI

    1. Per prima cosa dedicatevi alla preparazione degli gnocchi:
    2. Mescolate insieme le due farine e mettetele in una pentola capiente con l’acqua, un pizzico di sale e poco olio.
    3. Portate a cottura, mescolando inizialmente con la frusta, per prevenire la formazione di grumi, poi con un cucchiaio di legno: il tutto per circa 5/10 minuti, dovrete ottenere una sorta di polentina abbastanza soda.
    4. Prelevate l’impasto così ottenuto dalla pentola e mettetelo sulla spianatoia, lasciatelo riposare finché non si intiepidisce.
    5. Prendete una parte dell’impasto e formate dei cilindretti, aiutandovi con altra farina
    6. Tagliate ora i cilindri a tocchetti per formare gli gnocchi: a me piacciono piccoli, regolatevi in base ai vostri gusti e preferenze
    7. Procedete in questo modo fino a quando non avrete terminato l’impasto
    8. Mettete gli gnocchi preparati su dei vassoi, infarinati e distanziati tra loro, in modo che non si attacchino.

PER IL RAGU' BIANCO DI MARE

    1. Dedicatevi ora alla preparazione del ragù bianco di mare:
    2. Per prima cosa preparate il pesce: sgusciate le mazzancolle, ed eliminatene l’intestino, pulite anche le seppie e i calamari eliminando le viscere interne, l’osso trasparente e l’occhio.
    3. Tagliate seppie e calamari grossolanamente
    4. Fate soffriggere uno spicchio d’aglio in una padella capiente, con poco olio
    5. Aggiungete le seppie e i calamari e dopo qualche minuto sfumate con il vino bianco
    6. A questo punto aggiungete anche le mazzancolle, e fate soffriggere il tutto ancora un paio di minuti
    7. Se necessario aggiungete qualche cucchiaio di acqua calda.
    8. Regolate di sale
    9. Nel frattempo avrete messo sul fuoco anche l’acqua per gli gnocchi, salatela e quando bolle buttate gli gnocchi
    10. Fateli cuocere pochi minuti, scolateli e conditeli!
    11. Servite!

Note

  1. Potete aggiungere al ragù di mare, altri tipi di pesce che preferite, anche cozze e vongole sono perfette
  2. Se preferite, potete aggiungere della salsa di pomodoro e avrete un ottimo sugo di pesce, ma si perderà un po’ il sapore degli gnocchi di ceci
  3. Al posto degli gnocchi di ceci potete preparare i classici gnocchi di patate, la ricetta la trovate QUI
  4. Se siete alla ricerca di idee per un primo piatto delle feste, non perdetevi la ricetta delle CRESPELLE CARCIOFI E CRESCENZA, oppure delle CRESPELLE ZOLA E PERE, o ancora dei LUMACONI RIPIENI CON RICOTTA E SPINACI
  5. Mi trovate anche su FACEBOOK,INSTAGRAM, TWITTER e PINTEREST
/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.