Crea sito

Verdure ripiene di risotto

Le verdure ripiene con risotto, sono perfette per riciclare il risotto avanzato. La mia filosofia in cucina è quella di non buttare via nulla: creare nuovi piatti con gli avanzi, mi da sempre un sacco di soddisfazione, soprattutto quando il risultato è positivo. In questo caso l’esito è stato davvero appagante: ho riutilizzato un delizioso risotto, ho ottenuto un goloso ripieno per un perfetto piatto unico!

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4/6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Risotto 200 g
  • Parmigiano reggiano 50 g
  • Pangrattato 50 g
  • Uova 1
  • Scorza di limone q.b.
  • Sale q.b.
  • Peperone 1
  • Pomodori a grappolo 2
  • Melanzana 1

Preparazione

    1. Per prima cosa lavare con cura tutte le verdure.
    2. Tagliare a metà tutte le verdure.
    3. Svuotare la melanzane con l’apposito scavino, o con un coltello appuntito.
    4. Eliminare i semi da peperoni e pomodori.
    5. In una ciotola capiente, riunire tutti gli ingredienti per il ripieno: il risotto avanzata, il parmigiano, l’uovo e la scorza grattugiata del limone.
    6. Regolare di sale.
    7. Accendere il forno a 180/200 gradi.
    8. Riempire le verdure con il ripieno preparato.
    9. Disporle in una teglia capiente, e cospargetele di pangrattato.
    10. Fate un giro d’olio su tutte le verdure e infornate per circa 30/40 minuti, finché le verdure non appariranno dorate in superficie.

Note

  1. Il risotto utilizzato in questo caso, era con gli asparagi, ma andrebbe benissimo anche il classico risotto allo zafferano, il risotto alla parmigiana ma anche il risotto coi funghi.
  2. La scorza di limone che ho aggiunto in questa ricetta, è perfetta con il risotto agli asparagi. Con il risotto allo zafferano o coi funghi va benissimo il prezzemolo. In ogni caso utilizzate le spezie e gli odori che preferite: un po’ di fantasia con una punta di rischio in cucina sono fondamentali!
  3. Io ho utilizzato peperoni, melanzane e pomodori, ma sono perfette anche zucchine e cipolle.
  4. Se vi è piaciuta questa ricetta, non perdetevi quella delle Verdure miste al forno con pangrattato
  5. Mi trovate anche su FACEBOOK, INSTAGRAM, TWITTER e PINTEREST
/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.