Crea sito

Focaccia alle patate

Ho preparato la focaccia alle patate, per la merenda sana dei miei ometti. In questi giorni di rientro a scuola, mi piace viziarli e coccolarli più del solito, e come dice il mio motto, il modo migliore in cui riesco a farlo è cucinare per loro. L’idea di una buona merenda, in effetti, riesce a metterli di buon umore già dal mattino (e non sempre è cosa facile) e devo dire che in questi giorni, sto mettendo alla prova tutta la mia creatività per portarli a scuola col sorriso, soprattutto per il più piccino che ha appena iniziato la sua avventura sui banchi. Ma parliamo della focaccia alle patate: morbida, profumata e golosissima. Non riuscirete a smettere di mangiarla, oltre a essere perfetta per la merenda, è l’ideale anche per un aperitivo, accompagnata da formaggi e salumi. Prepararla è semplice, ci vuole solo un po’ di pazienza e ingredienti base di buona qualità.

  • Preparazione: 15 minuti + 3 ore di lievitazione Minuti
  • Cottura: 20/30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Farina 00 200 g
  • Semola di grano duro rimacinata 200 g
  • Lievito madre (essiccato) 12,5 g
  • Patate 250 g
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Acqua 300 ml
  • Zucchero 1 cucchiaino
  • Sale q.b.
  • Rosmarino q.b.

Preparazione

    1. Per prima cosa pesate e preparate tutti gli ingredienti.
    2. In una ciotola capiente, mischiate insieme le due farine, il lievito madre essiccato e lo zucchero
    3. A questo punto aggiungete l’acqua tiepida (ma non bollente!) e mescolate il tutto.
    4. Aggiungete una presa di sale e trasferito l’impasto su una spianatoia.
    5. Lavorate energicamente il composto: aggiungete farina se l’impasto risulta troppo “morbido”, poca acqua se al contrario è troppo “secco”.
    6. Lasciate lievitare l’impasto, mettendolo in una terrina capiente, coperto da un canovaccio e al riparo da correnti d’aria.
    7. Nel frattempo lavate e sbucciate le patate, tagliatele in quarti e lessatele.
    8. Una volta che le patate saranno cotte, lasciatele raffreddare.
    9. Quando le patate non saranno più bollenti, schiacciatele con l’apposito attrezzo, o se preferite con una forchetta e aggiungetele all’impasto.
    10. Rilavorate il tutto per amalgamare bene le patate al composto.
    11. Rimettete a lievitare l’impasto per almeno un’altra ora.
    12. Trascorso il tempo, mettete un foglio di carta forno su una teglia capiente (io utilizzo direttamente la placca), oleate l’impasto e stendetelo con cura, allargandolo bene con le mani (non con il mattarello!).
    13. Praticate dei tagli in diagonale sulla focaccia, salate la superficie e aggiungete rosmarino fresco a piacere.
    14. Fate cuocere in forno già caldo, a 200 gradi, per almeno 20/30 minuti: la focaccia deve apparire dorata.
    15. Servite, calda è strepitosa, ma è buonissima anche fredda o tiepida.
    16. Se non la consumate tutta (ma dubito) potete congelarla e scaldarla in forno al momento del consumo.

Note

  1. Se vi è piaciuta questa ricetta, non perdetevi quella del Pan Brioscè, dei Bretzel, della Pizza Margherita Rustica, o del Pane al curry
  2. Mi trovate anche su: FACEBOOK, INSTAGRAM, PINTEREST, TWITTER
/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.