Crea sito

Parmigiana di melanzane light

Chiariamo subito una cosa: ho deciso di proporvi questa versione di parmigiana light, non perché sia una salutista o una trasgreditrice della tradizione e delle ricette originali, ma perché a me, la parmigiana di melanzane in versione light, piace tantissimo! Che poi, diciamocelo, proprio così light non è, come è difficile che lo sia tutto ciò che è incredibilmente buono, ahimè! Se ben fatta, vi assicuro che anche questa rielaborazione di parmigiana è deliziosa e saporita e sicuramente più digeribile. Come sempre, la cosa importante è utilizzare ingredienti di buona qualità, non essere avari nei dosaggi dei condimenti, e soprattutto, cucinare con tanto love !

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4/6 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 750 gMelanzane (circa 3/4 melanzane)
  • 250 gMozzarella per pizza
  • 1Scalogno
  • 400 mlPassata di pomodoro
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 50 gParmigiano Reggiano DOP (o altro formaggio grattugiato)
  • q.b.Sale
  • q.b.Basilico

Strumenti

  • 1 Teglia

Preparazione

  1. Per prima cosa lavate con cura le melanzane e privatele delle estremità.

    Tagliatele per il lungo, a fette di circa mezzo cm e grigliatele un po’ alla volta su una padella antiaderente calda. Ci vorranno circa 2/3 minuti per parte.

    Nel frattempo preparate il sugo per la parmigiana: fate soffriggere lo scalogno, tagliato finemente, in qualche cucchiaio di olio extra vergine d’oliva.

    Quando diventa trasparente, aggiungete la passata di pomodoro, salate e portate a cottura: basteranno 10/15 minuti. Se ce l’avete a disposizione potete aromatizzare con qualche foglia di basilico fresco.

    Tagliate a dadini la mozzarella.

    Man mano che le melanzane saranno cotte, tenetele da parte e salatele.

    Adesso potete procedere con l’assemblaggio della parmigiana di melanzane light.

    Mettete un mestolo di sugo sul fondo della teglia.

    Fate uno strato di melanzane grigliate, aggiungete un mestolo abbondante di sugo, un terzo della mozzarella, un terzo del formaggio grattugiato.

    Procedete in questo modo fino a quando non avrete terminato gli ingredienti: io con queste dosi ho fatto tre strati, utilizzando una teglia rettangolare 18 x 15 cm.

    Infornate a 180/200 gradi, forno ventilato per circa 30/40 minuti.

    Lasciate intiepidire e servite.

Note

La parmigiana di melanzana è buona se gustata subito, ma strepitosa il giorno dopo.

E’ un piatto che adoro, io la faccio anche con zucchine , ma anche con i finocchi.

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.