Crea sito

Pan Brioscè

Se anche a voi piace impastare, quella sensazione piacevole di manipolare gli ingredienti per dare vita a qualcosa di delizioso e siete amanti del pane della pizza fatti in casa, la ricetta del Pan Brioscè è fatta per voi! Il Pan Brioscè è molto versatile, è l’ideale per la colazione: potete accompagnarlo a marmellata o altre creme spalmabili. Se preferite il salato, è perfetto anche con prosciutto o altri salumi: il contrasto dolce/salato vi sorprenderà.

  • Preparazione: 2 Ore
  • Cottura: 1 Ora
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6/8 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Farina 00 500 g
  • Latte 150 ml
  • Uova 2
  • Zucchero 3 cucchiaini
  • Sale 1 cucchiaino
  • Lievito di birra fresco 25 g
  • Tuorlo (per spennellare la superficie) 1

Preparazione

    1. Per prima cosa, sciogliete il lievito di birra nel latte che avrete leggermente intiepidito: non scaldatelo troppo perché altrimenti rischiate di compromettere la lievitazione.
    2. Disponete la farina a fontana e praticate un buco nel centro in cui aggiungerete il latte e le uova, lo zucchero e infine il sale.
    3. Impastate il tutto energicamente fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo
    4. Mettetelo in una ciotola capiente e copritelo con un canovaccio.
    5. Fate lievitare per almeno due ore.
    6. Dividete l’impasto in tre parti, formate tre grossi rotoli e uniteli ad un’estremità.
    7. Formate una grossa treccia e sigillate anche le estremità inferiori della treccia.
    8. Lasciate lievitare il pan briosce per almeno un’altra ora: più lievita, più soffice sarà.
    9. Spennellate la superficie con il tuorlo d’uovo.
    10. Cuocete in forno caldo, statico a 180 gradi, per circa un’ora

Note

  1. Questa è la ricetta base, ma potete arricchire il Pan Brioscè secondo i vostri gusti e la vostra fantasia. Qualche spunto: aggiungete all’impasto, noci e frutta secca, uvetta o gocce di cioccolato. Cospargete la superficie di semi di sesamo, o di papavero, o ancora di zucca.
  2. Se non avete in casa il lievito a cubetti, potete sostituirlo con una bustina di lievito di birra secco.
  3. Se vi è piaciuta questa ricetta, non perdetevi LA FOCACCIA DOLCE ALLE PRUGNE
  4. Mi trovate anche su FACEBOOK, INSTAGRAM, TWITTER e PINTEREST
/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.