Crea sito

Torta di pan di spagna alla frutta

Siete alla ricerca di una torta d’effetto per un’occasione speciale? Le ricorrenze di casa mia, hanno quasi sempre come protagonista il pan di spagna, farcito con la crema e decorato con panna montata. Devo confessare che  ho litigato spesso con questa preparazione, ma con un po’ di costanza, qualche arrabbiatura e un po’ di esperienza, ora riesco ad ottenere quasi sempre dei buoni risultati: se avete la planetaria o un qualsiasi robot da cucina, siete a metà dell’opera, se come me, siete dotati della sola frusta elettrica, armatevi di tanta pazienza. In questo caso l’ho farcito con crema pasticcera e decorato con tanta buona frutta: ho ottenuto una torta leggera e d’effetto, apprezzata da tutti, per niente stucchevole, ma purtroppo…
non ne è avanzata nemmeno una fettina!

  • DifficoltàMedio
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8/10 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il pan di spagna

  • 6Uova
  • 150 gZucchero
  • 150 gFarina 00
  • q.b.Scorza di limone (grattuggiata)

Per la crema

  • 500 mlLatte
  • 4Tuorli
  • 150 gZucchero
  • 60 gFarina 00
  • 1Scorza di limone

Per la bagna

  • 300 mlSucco di frutta alla pesca

Per decorare

  • q.b.Frutta fresca (a piacere)

Preparazione

  1. Per prima cosa dedicatevi alla preparazione del pan di spagna:

    Pesate e preparate con cura tutti gli ingredienti, setacciata la farina, nella preparazione del pan di spagna è davvero fondamentale

    Altro importantissimo accorgimento: le uova devono essere a temperatura ambiente

    Separate in tuorli dagli albumi e lavorateli con lo zucchero per almeno 20 minuti con la frusta elettrica: il composto deve aumentare il volume in maniera considerevole!

    Aggiungete poco alla volta la farina, in questo caso utilizzate un cucchiaio di legno, non abbiate fretta!

    Montate a neve gli albumi, e aggiungeteli sempre con molta delicatezza al resto degli ingredienti, utilizzate sempre un cucchiaio di legno o una spatola e incorporateli poco alla volta con dei movimenti dal basso verso l’alto: anche per questo passaggio la calma è fondamentale!

    Aggiungete la scorza di limone grattugiata Imburrate la tortiera, in questo caso ho usato uno stampo quadrato 24 x 24 cm. Infornate a forno caldo, 170 gradi, per circa 40/50 minuti. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della crema:

    Portate a ebollizione il latte con metà dello zucchero (75 g) e la scorza del limone (solo la parte gialla, quella bianca è amara!)

    Lavorate i tuorli con lo zucchero restante in una ciotola capiente, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

    Unite ora la farina setacciata e continuate a mescolare. A questo punto aggiungete il latte caldo a filo e filtrato con un colino, continuando a mescolare.

    Rimettete ora la crema sul fuoco e fatela addensare per qualche minuto, senza mai smettere di mescolare: utilizzate una frusta per evitare la formazione di grumi La crema è pronta!

    A cottura del pan di spagna ultimata, estraetelo dal forno e lasciatelo intiepidire prima di sformarlo

    Tagliate a metà il pan di spagna: Dovrete utilizzare un coltello dalla lama lunga e sottile, io procedo in questo modo: incido prima una traccia lungo il bordo, dopodiché lo taglio: siate fermi e decisi

    Ponete ora il primo disco di pan di spagna sul piatto o vassoio da portata

    Bagnatelo generosamente con metà del succo

    Ricoprite con metà della crema e mettete della frutta a piacere

    Coprite con l’altro disco, ricoprite con la crema e decorate a piacere con la frutta: io ho creato dei fiori, ma potete sbizzarrirvi a vostro piacimento

    Diluite della marmellata di albicocche (non confettura!) in poca acqua calda e spennellate la frutta con questo composto

    Conservate in frigo fino al momento di servire!

Note

Per questo tipo di torte, è importantissimo la scelta della frutta, che deve essere: di ottima qualità, di bell’aspetto e non troppo matura. Io ho optato per : pesche, albicocche, kiwi, frutti di bosco e uva, cercate anche di giocare con i colori Se vi piacciono le torte con la frutta, o volete cimentarvi in una preparazione più semplice, ma comunque d’effetto, non perdetevi la ricetta della CROSTATA MORBIDA ALLA FRUTTA

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.